Attualità
Polizia Locale

Trasportato un cuore da Milano ad Ancona grazie all'auto sequestrata agli spacciatori

Il mezzo a disposizione degli agenti di Robecco ha percorso in tre ore il tratto tra Milano e Ancona.

Trasportato un cuore da Milano ad Ancona grazie all'auto sequestrata agli spacciatori
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 28 Aprile 2022 ore 12:01

Prima missione per l'auto sequestrata alla malavita organizzata e utilizzata dalla Polizia Locale di Robecco per trasportare un cuore espiantato da Milano ad Ancona.

Il primo trasporto "salvavita"

Alle 13.38 di mercoledì 27 aprile scatta l'allarme: stanno prelevando un cuore e deve arrivare ad Ancona dal Policlinico di Milano. Pochi momenti per organizzarsi e gli agenti della Polizia Locale di Robecco prendono le chiavi dell'Audi inaugurata la settimana precedente, dopo il sequestro ad alcuni spacciatori, e si avviano verso Milano.  Alle 14.18 ricevono il cuore espiantato e con la scorta dei falchi Polizia locale Milano si dirigono in autostrada. Per gli agenti e il nuovo mezzo a disposizione è la prima missione di trasporto degli organi.

3 foto Sfoglia la gallery

La corsa verso Ancona e il trapianto

In meno di tre ore arrivano a destinazione: alle 16.55 l'organo arriva in sala operatoria. Alla guida dell'Audi trasporto organi della Locale di Robecco c'erano il comandante Gianluca Salice, l'agente Mauro Pigazzi, i due agenti della Locale che si sono resi disponibili per il servizio volontario. Un viaggio a rotta di collo in autostrada da Milano fino ad Ancona per garantire un futuro a chi avrà trapiantato il nuovo cuore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter