Attualità
TAGLIO DEL NASTRO

Inaugurata l'auto per il trasporto degli organi, Robecco crocevia degli ospedali

Il mezzo, sequestrato ad una banda di trafficanti di stupefacenti, è il risultato del progetto "Robecco per la vita" e dell'intuizione del comandante Salice

Inaugurata l'auto per il trasporto degli organi, Robecco crocevia degli ospedali
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 16 Aprile 2022 ore 09:36

A Robecco, crocevia di diverse strutture ospedaliere, è stata inaugurata ieri, venerdì 15 aprile, l'auto della Polizia Locale adibita al trasporto degli organi.

L'inaugurazione del mezzo nella piazza del municipio

Ieri, venerdì 15 aprile, nel pomeriggio nel piazzale del Comune di Robecco è stata presentata ufficialmente l’auto della Polizia Locale attrezzata per il trasporto di organi. “Robecco per la vita”, il progetto dell’Amministrazione comunale, ideato dal comandante Gianluca Salice è unico nel territorio ed è consistito nell’acquistare ed attrezzare un’ auto per il trasporto di organi dal donatore al trapiantato e nel formare adeguatamente il personale che lo effettuerà.

La storia del veicolo

A gennaio il Comune ha potuto entrare in possesso di un’Audi Q5 quattro turbo diesel, 2000 di cilindrata, sequestrata ad una banda di trafficanti di stupefacenti. Era stata aperta una sottoscrizione per coprire i costi del progetto e i costi di manutenzione, tagliando e cambio gomme, della vettura sono stati offerti da un concessionario di auto locale, mentre altri imprenditori robecchesi si sono fatti carico della spesa per l’allestimento. Nel baule è stato ricoverato e assicurato da cinghie lo speciale contenitore per il trasporto degli organi che, dalla sala operatoria dell’espianto, devono giungere nel minor tempo possibile all’ospedale dove avviene il trapianto. L’Audi è stata dotata anche di una barra lampeggiante mobile sul tetto e resa riconoscibile dai segni distintivi della Polizia locale e del Trasporto Organi, applicati sulla carrozzeria. Ieri l’auto campeggiava brillante, sotto un sole cocente, in mezzo al cortile del Comune, alla presenza del sindaco Fortunata Barni, di alcuni membri della Giunta, di Angelo Maffi dell’opposizione, del comandante Salice e dell’agente Mauro Pigazzi.

Presente la stampa locale con una delegazione di Aido

Presente la stampa locale e una nutrita delegazione di Aido Robecco, con il presidente Roberto Cremascoli. Prima dell’inaugurazione Salice e Pigazzi, che saranno i due volontari della Locale per il servizio di trasporto, hanno partecipato ad un corso di formazione tenuto da operatori del Coordinamento regionale trapianti di AREU.

Perché Robecco

Robecco si trova in una posizione strategica per questo servizio, perché vicino a tutti gli ospedali dell’Ovest-Mi e a quello di Legnano, dove si effettuano trapianti, nonché vicino agli aeroporti di Malpensa e Linate ed ai confini della Regione ed è l’unico Comune del territorio ad offrirlo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter