Attualità
NERVIANO

Teva, piano di chiusura: 293 licenziamenti

La proprietà ha presentato il documento, lavoratori e sindacati pronti alla lotta

Teva, piano di chiusura: 293 licenziamenti
Attualità Legnano e Altomilanese, 31 Luglio 2022 ore 12:00

Teva, l'azienda farmaceutica con sede a Nerviano, ha presentato il piano di chiusura.

Teva, piano di chiusura

Per i lavoratori e i sindacati si preannuncia un autunno molto caldo. Teva, la famosa azienda farmaceutica, ha presentato il piano per la chiusura del sito produttivo di Nerviano che chiuderà entro il 2024 e prevede 293 licenziamenti. Come noto la situazione era già incandescente, con dipendenti e forze sindacali che più di una volta si erano mobilitati contro la decisione con presidi di protesta all'esterno dell'azienda (bloccando più volte il Sempione, come accaduto anche due settimane fa) e chiedendo l'intervento del Ministero.

Sindacati pronti alla lotta

I sindacati vogliono ora "congelare" il piano e sviscerarlo a partire da settembre: "Chiederemo che il piano venga affrontato non in questo momento, in piena estate - afferma Restieri - Chiediamo infatti al Ministero di 'congelare' la pratica fino a settembre perchè si tratta di un documento che va discusso alla presenza di tutti i suoi protagonisti e merita quindi la giusta e dovuta attenzione. Per noi tutte le strade restano aperte, obiettivo resta sempre quello che il sito nervianese resti industriale. Era così e così deve rimanere. Probabilmente sarà difficile che qualche realtà subentri, ma ci speriamo fino in fondo. Speriamo poi che a settembre avvenga la tanto attesa convocazione al Ministero".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter