Attualità
Polemiche

Tamponi a Rho Fiera: in attesa del risultato che non arriva

Il Gruppo San Donato, che gestisce il servizio, si è scusato e ha attivato un'email per chi fosse ancora in attesa del referto dopo 72 ore.

Tamponi a Rho Fiera: in attesa del risultato che non arriva
Attualità Rhodense, 09 Gennaio 2022 ore 13:30

Tamponi a Rho Fiera, dopo le maxi code dei giorni scorsi la lunga attesa per avere gli esiti sta diventando un caso.

Tamponi a Rho Fiera: anche quattro giorni per un referto

Decine le segnalazioni di utenti che hanno fatto il test al nuovo hub gestito dal Gruppo San Donato, il più grande della Lombardia, e che stanno aspettandone il risultato da giorni. C'è chi si è sottoposto a tampone martedì 4 gennaio, il giorno dell'apertura del nuovo centro, e a oggi, domenica 9 gennaio, ancora non ha ricevuto alcuna notifica sul fascicolo sanitario. E' il caso per esempio di una coppia di lettori che si chiede sconsolata quali canali usare per rintracciare l'esito. "Mio marito ha fatto tampone mercoledì 6 gennaio e ancora non sa nulla - segnala un'altra lettrice - Oggi è l'ultimo giorno di malattia e non sappiamo davvero che pesci pigliare". Tra le persone in attesa di una risposta ci sono anche insegnanti che se non riceveranno l'esito entro domattina saranno costretti a lasciare scoperte le proprie classi, visto che le lezioni ripartiranno in presenza. "Nessuno aveva specificato che per avere il risultato ci sarebbe voluto così tanto"  lamenta un lettore. "La cosa più grave è la totale assenza di un feedback da parte del Gruppo San Donato: non un comunicato o una dichiarazione per motivare i ritardi e rassicurare persone in attesa di referti fondamentali" argomenta una cittadina di Cornaredo, che ha ricevuto solo oggi l'esito di un tampone effettuato il 5.

Le scuse e il chiarimento del Gruppo San Donato

Qualcosa tuttavia sembra muoversi: nella tarda mattinata di oggi infatti il Gruppo San Donato ha pubblicato un post sulla propria pagina facebook nel quale si scusa dei disagi e puntualizza che il referto sarà pubblicato sul fascicolo sanitario elettronico "entro 72 ore dalla data di esecuzione" del test.
"Gentili utenti, a seguito delle numerose domande relative all’esito dei tamponi a Rho Fiera, scusandoci per il disagio, vi comunichiamo che il referto sarà pubblicato sul fascicolo sanitario elettronico entro le 72 ore dalla data di esecuzione del tampone. Per chi non avesse ricevuto il referto dopo questa tempistica, è stata attivata una mail: tamponirhofiera.iog@grupposandonato.it. Chi non ha ricevuto il suo referto può inviare una mail indicando nome, cognome, data di nascita e data esecuzione del tampone".
Un chiarimento doveroso, ma che molti hanno ritenuto insoddisfacente: "Al momento dell'esecuzione del tampone, ci era stato detto che avremmo avuto il referto entro 48 ore. Nessuno ci ha parlato di un'attesa di tre giorni, peraltro tolti i festivi" denuncia una coppia di Cornaredo. "Questa informazione non era trasparente - è il parere di una lettrice di Magenta - Se l’avessi saputo, mi sarei recata presso un altro punto tampone. Le ricadute di questo disguido sono gravose".