Attualità
Basket

Si infrange su Orzinuovi il sogno Supercoppa per i Legnano Knights

La squadra di Eliantonio si deve inchinare alla formazione bresciana per 66-70 chiudendo così il suo percorso in Supercoppa

Si infrange su Orzinuovi il sogno Supercoppa per i Legnano Knights
Attualità Legnano e Altomilanese, 24 Settembre 2022 ore 10:42

Non basta il cuore per i Legnano Knights che si devono inchinare per 66-70 ad Orzinuovi in Supercoppa Lnd.

Si infrange su Orzinuovi il sogno Supercoppa per i Legnano Knights

Legnano si presenta a Forlì in cerca del primo titolo LNP e affronta la forte Orzinuovi reduce da una vittoria convincente contro Mestre.
Legnano è ancora priva di Marino ma cerca di confermare i buoni equilibri dei turni precedenti.

La gara inizia con la Agribertocchi infallibile al tiro (68% dal campo nel primo tempo) e, trascinata da Planezio assesta il primo 9-17, con i Knights che provano a rimanere in scia con il duo Sacchettini-Drocker, ma che contengono a fatica le bordate del primo periodo che si chiude sul 19-28

Nel secondo periodo è fisiologico un calo delle realizzazioni di Orzinuovi e così la 3G cavalca l'ottima vena di Sacchettini e trova anche il primo vantaggio sul 38-37, prima che la tripla finale di Procacci fissi il 38-40 di metà gara.

Man mano che passano i minuti, affiora la stanchezza e si fanno importanti più i minuti di recupero che quelli in campo. Orzinuovi trova risorse da Planezio e Gasparin, mentre Sacchettini continua a segnare dalla media, trovando in Leardini (piccolo problema alla caviglia per lui nel primo quarto) e Mazzantini una valida spalla, anche se è il parziale dice ancora Orzinuovi con il 53-57 del 30'.

Ultimo periodo in cui i Knights sono decisamente con il fiato corto. Terenzi mette dei punti da vicino e da lontano, Antonietti fa lo stesso seppur limitato molto dai falli già nel primo tempo, ma la Agribertocchi ha più concretezza. I bresciani vanno in doppia cifra di vantaggio, ma i Knights ci provano le con le triple finali di Leardini, che addolciscono la pillola ma non evitano la sconfitta per 66-70.

Knights che ci hanno provato ma hanno sbattuto contro il cinismo di Orzinuovi, pronta a punire ogni errore di Legnano. Una bella avventura per i biancorossi che ora però si preparano all'esordio in campionato di domenica prossima a Piombino

 
3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS - AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 66-70 (19-28, 19-12, 15-17, 13-13)
3G Electronics Legnano Knights: Michael Sacchettini 19 (8/14, 0/0), Giacomo Leardini 13 (2/3, 2/6), Saverio Mazzantini 10 (1/6, 2/4), Gian Marco Drocker 9 (2/4, 1/2), Diego Terenzi 8 (3/7, 0/3), Luca Antonietti 7 (2/2, 1/1), Juan Marcos Casini 0 (0/0, 0/3), Francesco Amorelli 0 (0/0, 0/0), Tommaso Marino 0 (0/0, 0/0), Alessandro Ferrario 0 (0/0, 0/0), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/0), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 15 - Rimbalzi: 28 6 + 22 (Michael Sacchettini, Diego Terenzi 7) - Assist: 15 (Diego Terenzi 5)Agribertocchi Orzinuovi: Marco Planezio 12 (3/3, 2/4), Alessandro Procacci 12 (1/1, 2/6), Emanuele Trapani 11 (3/5, 1/4), Nicolas Alessandrini 7 (2/5, 1/1), Ennio Leonzio 7 (2/7, 0/3), Destiny Agbamu 7 (1/2, 1/2), Mattia Da Campo 6 (2/3, 0/1), Giovanni Gasparin 4 (0/1, 1/2), Riziero Ponziani 4 (2/5, 0/0), Emanuele Carnevale 0 (0/0, 0/0), Daniel Trebeschi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 23 - Rimbalzi: 31 8 + 23 (Mattia Da campo 7) - Assist: 12 (Giovanni Gasparin 3)
Seguici sui nostri canali