Attualità
Sanità

Ospedale Cantù di Abbiategrasso: "Un vero fiore all'occhiello"

C'è soddisfazione nelle parole di Silvia Scurati e Cuzio Trezzani, Consiglieri regionali della Lega.

Ospedale Cantù di Abbiategrasso: "Un vero fiore all'occhiello"
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 21 Maggio 2022 ore 09:30

Ospedale Cantù di Abbiategrasso: "Un vero fiore all'occhiello". C'è soddisfazione nelle parole di Silvia Scurati e Cuzio Trezzani, Consiglieri regionali della Lega.

La Regione dà l'ok al Pronto soccorso 24h

“Leggo con piacere le dichiarazioni del vicepresidente di Regione Lombardia e Assessore al welfare Letizia Moratti che ha deciso di sostenere lo sviluppo della ASST Ovest Milanese, ovvero la riorganizzazione e il potenziamento del Presidio Ospedaliero unico Magenta-Abbiategrasso”. E' così che commenta il Consigliere regionale della Lega Silvia Scurati la decisione dell’assessorato circa lo sviluppo della ASST Ovest Milanese.

"Un vero fiore all'occhiello"

E ancora: “L’Ospedale Cesare Cantù di Abbiategrasso, così come il sistema socio-sanitario del nostro territorio, è un vero e proprio fiore all’occhiello e lo dimostra l’adozione dei nuovi Piani di Organizzazione Aziendale strategici”. Verrà potenziata l'attività chirurgica e il Pronto soccorso sarà operativo anche in orario notturno, “garantendo un collegamento gestionale con quello dell’Ospedale di Magenta e l’avvio dell’attività specialistica di medicina dello sport e riabilitazione con l’attivazione di posti letto. Presso l’Ospedale Fornaroli di Magenta, tra l’altro, non appena terminati i lavori di riqualificazione saranno riattivati gli spazi della piscina riabilitativa”.

“Bene, quindi, lo sviluppo del sistema socio-sanitario del territorio di Magenta e Abbiategrasso; una dimostrazione concreta del costante investimento di Regione Lombardia nella sanità. Un modello riconosciuto nell’intero Paese, nonostante le strumentalizzazioni politiche di alcuni” conclude Scurati.

"Un'ottima notizia, non solo per Abbiategrasso"

Anche il Consigliere regionale Curzio Terzani ha commentato l'ok della Regione al potenziamente del Cantù: "Un’ottima notizia, non solo per la città di Abbiategrasso, ma anche per tutto il magentino-abbiatense.

“Dopo il nuovo pronto soccorso e l’apertura di nuovi reparti all’ospedale Fornaroli di Magenta, ora il focus nella sanità dell’Ovest milanese passa sull’ospedale di Abbiategrasso. Infatti, sono in programma vari potenziamenti che verranno eseguiti al Cantù, come il potenziamento dell’attività chirurgica di day e di week surgery e dell’attività specialistica ambulatoriale di medicina dello sport, con il supporto fornito dalle strutture complesse di Ortopedia e Fisiatria, ai quali si aggiunge l’implementazione della rete di prestazioni legate alla riabilitazione. Ma la notizia che sicuramente i cittadini aspettavano di più è quella dell’apertura del pronto soccorso anche nelle ore notturne. Ancora una volta – ha concluso il leghista Trezzani – Regione Lombardia ha dimostrato di saper ascoltare le esigenze dei cittadini, anche tramite le istanze del sindaco Nai, e di lavorare per risolvere i problemi del territorio. Siamo sicuri che la riapertura notturna del pronto soccorso di Abbiategrasso porterà benefici in tutto il magentino-abbiatense, alleggerendo il carico di lavoro sull’ospedale di Magenta e riducendo così il tempo di attesa di visita dei pazienti”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter