Attualità
Guerra

Oltre duecento sindaci della Lega pronti a ospitare i profughi ucraini

Pronta un'accoglienza umanitaria per aiutare il popolo in fuga dall'Ucraina.

Oltre duecento sindaci della Lega pronti a ospitare i profughi ucraini
Attualità 28 Febbraio 2022 ore 09:15

Sono pronti ad accogliere i profughi della guerra ucraina gli oltre 200 sindaci della Lega in Lombardia, come dichiarato dal coordinatore della Lega, Fabrizio Cecchetti.

La decisione della Lega

"Gli oltre 200 sindaci della Lega in Lombardia danno la loro piena e immediata disponibilità per fare tutto quanto possibile per aiutare, e dove ci sono le strutture anche per accogliere, le famiglie di profughi in fuga dall'Ucraina. Non solo, i nostri sindaci sono pronti ad attivare servizi di solidarietà e di aiuto per coordinare, con volontari e associazioni, raccolte di medicinali, viveri, vestiario, tutto quanto possa aiutare la popolazione ucraina".

Lo dichiarano, in una nota, l'on. Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier, e Giacomo Ghilardi, coordinatore regionale sindaci Lega della Lombardia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter