Attualità
san vittore olona

Livio Kone in prima tv con Sergio Castellitto e Max Tortora

Il 27enne attore sanvittorese è tra i protagonisti del film Crazy for football che sarà trasmesso questa sera su Rai Uno

Livio Kone in prima tv con Sergio Castellitto e Max Tortora
Attualità Legnano e Altomilanese, 01 Novembre 2021 ore 13:49

Tutto pronto per la prima tv di Livio Kone: il 27enne sanvittorese, originario della Costa d'Avorio e molto conosciuto in paese in quanto da giovanissimo giocava nel Centro giovanile calcio, è tra i protagonisti del film "Crazy for football" che sarà trasmesso questa sera, lunedì 1 novembre 2021, alle 21.30 su Rai Uno. Nella pellicola il sanvittorese è al fianco di big del cinema come Sergio Castellitto e Max Tortora.

Livio Kone in prima tv con Sergio Castellitto e Max Tortora

Kone, due settimane fa, era stato nientemeno che al Roma Cinema Fest, uno dei più importanti festival cinematrografici proprio per la prima del film «Crazy for football» (dall'omonimo documentario del 2016 vincitore del David di Donatello), film con Sergio Castellitto e Max Tortora (regia di Volfango De Biasi) che racconta la storia, vera, della prima nazionale di calcio composta da pazienti con patologie psichiatriche che faranno i mondiali tra alti e bassi per poi salire in vetta. Nella pellicola Kone interpreta Kader, uno dei ragazzi affetti da patologie.

L'emozione del sanvittorese

"Essere al festival è stata una grande emozione, mi sono trovato catapultato in un ambiente fatto dai big del cinema, basti pensare che nel pomeriggio vi era Martin Scorsese. E’ stata un’esperienza bella e impegnativa, ho dovuto immedesimarmi in un personaggio reale. Mi aspetto che questo film venga visto da molti affinché queste persone con patologie siano finalmente viste sotto un’ottica diversa: non sono “pazzi”, sono soggetti che vanno inseriti e integrati nella nostra società e non più lasciati in un angolo, come qualcosa di scomodo o invisibile. Voglio che questa pellicola tocchi la sensibilità della gente facendo scoprire queste realtà che ci sono a vanno conosciute".

Il sogno di Kone

Kone continua a cullare il suo sogno nel cassetto, sempre fedele al suo motto "crederci sempre": "Sogno una bella carriera" ricorda. Il 27enne è stato poi è stato presente in Zero, prima serie tv di Antonio Dikele Distefano, prima in assoluto con attori protagonisti neri, da aprile su Netflix, dove ha vestito i panni di Honey, un gangster; poi è nei protagonisti del cast di «Noi», riedizione della famosissima serie americana «This is us» con Lino Guanciale, Aurora Ruffino, Dario Aita e Claudia Marsicano che sarà trasmesso nel 2022.

 

livio Kone