Attualità
Opere pubbliche

Lavori per la fibra a Bareggio

Da giovedì 1° settembre anche a Bareggio inizieranno i lavori per la posa della fibra in diverse vie della città.

Lavori per la fibra a Bareggio
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 29 Agosto 2022 ore 12:16

A Bareggio conto alla rovescia per i lavori per installare la fibra in città. Le opere inizieranno giovedì 1° settembre 2022.

Anche a Bareggio arriva la fibra

Ad annunciarlo il sindaco Linda Colombo:

"Dal 1° settembre i lavori per la fibra a Bareggio. Nei giorni scorsi FiberCop ha protocollato alcune istanze per l'occupazione di suolo pubblico per la posa di infrastrutture telefoniche sotterranee in numerose vie del paese".

Le segnalazioni nelle vie interessate

Come si legge dall'ordinanza pubblicata sull'albo pretorio: "Obbligo di collocare la segnaletica almeno 48 ore prima dell’inizio della validità dei provvedimenti, a seconda delle necessità, come di seguito indicato:
l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati, nella via interessata dai lavori, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione del limite di velocità di 30 Km/h, nella via interessata dai lavori, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione dell’obbligo per i pedoni di transitare sul lato opposto a quello interessato dai lavori, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione del senso unico alternato regolato da 2 movieri o semaforo provvisorio di cantiere, nella via interessata dai lavori, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione della segnaletica luminosa nelle ore notturne, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione del divieto di transito eccetto residenti e veicoli in servizio d’emergenza, nella via interessata dai lavori, limitatamente all’area necessaria alla messa in sicurezza del cantiere stradale;
l’istituzione dell’obbligo, per l’impresa esecutrice dei lavori, di delimitare, segnalare e presegnalare adeguatamente l’area interessata dai lavori, con cartelli di segnalamento cantiere e delimitazione cantiere, nonché del segnalamento di veicoli operativi, ed interdire l’accesso alla
stessa alle persone ed ai veicoli non autorizzati anche nelle ore e nei giorni in cui i lavori sono sospesi;
l’istituzione dell’obbligo, per l’impresa esecutrice dei lavori, di concordare con il Comando di Polizia Locale, eventuali modifiche viabilistiche che comportino deviazioni sostanziali della circolazione stradale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter