Attualità
chiusa la causa

Il Comune ottiene 72mila euro di risarcimento per una causa

Il risarcimento al Comune di Bareggio è arrivato da parte della società Duomo che gestiva la riscossione della tassa rifiuti.

Il Comune ottiene 72mila euro di risarcimento per una causa
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 28 Giugno 2022 ore 09:15

Il Comune di Bareggio vince in primo grado la causa relativa alla società Duomo e ottiene un risarcimento di 72.533,21 euro oltre alle spese legali.

Risarcimento di 72mila euro per il Comune

La Duomo spa, ora fallita, era incaricata della riscossione della tassa rifiuti per conto di alcuni Comuni tra cui Bareggio. Tra il 2016 e il 2017 l’Amministrazione comunale si accorse che la società non versava al Comune tutto quello che incassava. Da lì il ricorso alle vie legali con l’affidamento dell’incarico all’avvocato Raffaella Giubileo per riuscire a recuperare le somme dovute. Ora, a distanza di cinque anni, il giudice ha dato ragione al Comune.

“Ringrazio gli uffici comunali e l’avvocato Giubileo – ha commentato l’assessore alle Politiche Finanziarie Nico Beltramello - che hanno seguito la vicenda fin dall’inizio e ci hanno permesso di conseguire questo primo importante risultato a tutela dei nostri cittadini”.

Il commento del sindaco Colombo

“Mi unisco ai ringraziamenti dell’assessore Beltramello – ha aggiunto il sindaco Linda Colombo - Sono molto felice dell’esito della sentenza in quanto, trattandosi di soldi dei cittadini di Bareggio, abbiamo fatto tutto quanto era nelle nostre possibilità senza lasciare nulla di intentato. Restiamo ora in attesa di capire se la controparte presenterà ricorso, dopodiché valuteremo i prossimi passi da fare”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter