Attualità
Il caso

Asilo nido di Vittuone: gestione prolungata di un altro anno

Dopo la preoccupazione dei genitori, la notizia: la gestione dell'asilo nido comunale è stata prolungata di un altro anno. Le parole dell'assessore.

Asilo nido di Vittuone: gestione prolungata di un altro anno
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 20 Luglio 2022 ore 17:45

L’asilo nido Mon Amour di Vittuone proseguirà regolarmente l’attività anche nel prossimo anno educativo (settembre 2022-luglio 2023) con la stessa realtà, la Fcs Baby srl, che lo ha gestito in questi anni.

Asilo nido di Vittuone: convenzione prolungata

Dopo i timori dei genitori, è arrivata la notizia: la gestione del nido comunale è stata prolungata di un altro anno.

Ha spiegato il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Ivana Marcioni:

"E’ un risultato importante, perché garantiamo la continuità educativa con gli scorsi anni, sicuramente positiva per una realtà che deve aiutare il bambino nel passaggio naturale dalla famiglia all’ambiente che lo circonda. E’ importante che il nido abbia le caratteristiche psicologiche e pedagogiche giuste per accompagnare il bambino in modo rassicurante nei suoi primi passi nella vita. Nel contempo le rette che verranno applicate alla famiglie che utilizzeranno questo servizio resteranno invariate, e sono tra le più basse tra i Comuni della nostra zona, cosa decisamente non facile in un periodo in cui è necessario fare i conti con continui aumenti di prezzi e costi, che già stanno mettendo in difficoltà le famiglie. Tutto questo è possibile grazie ad un impegno diretto del Comune, anche in termini economici".

La preoccupazione dei genitori: poi la proroga della convenzione

Nei giorni scorsi si era diffusa una certa preoccupazione tra i genitori, poiché la convenzione in essere con la Fcs Baby srl avrebbe dovuto andare in scadenza a fine luglio e il bando per la nuova convenzione, per alcune problematiche tecnico-burocratiche, era andato deserto. Da qui il timore che a settembre il nido non riprendesse l’attività. Un timore che l’Amministrazione, dal canto suo, non ha mai condiviso, poiché, avevano fatto sapere, si era messa subito al lavoro alla ricerca di una soluzione adeguata.

Quanto al nuovo anno educativo, i genitori interessati dovranno rivolgersi, per iscrizioni e inserimenti, direttamente al nido Mon Amour  in via De Gasperi 1.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter