Attualità
Il problema a Vittuone

Genitori preoccupati: "A settembre ci sarà ancora il nido?"

Preoccupazione tra i genitori dei bimbi ch frequentano il nido a Vittuone: "La convenzione scadrà a fine mese e il bando è andato deserto".

Genitori preoccupati: "A settembre ci sarà ancora il nido?"
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 16 Luglio 2022 ore 11:53

Il futuro dell’asilo nido comunale di Vittuone Mon Amour preoccupa i genitori.

La preoccupazione dei genitori sul futuro del nido a Vittuone

In particolare a far pensare è la scadenza dell’attuale gestione e un bando a oggi andato deserto.

"La convenzione con il gestore del nido comunale, la Fcs Baby Srl, scadrà il 31 luglio - ha spiegato Marica Luchetta, una delle mamme preoccupate - A giugno il Comune ha fatto il bando, terminato il 6 luglio, ma purtroppo è andato deserto".

Una situazione che sta mettendo in allarme i genitori e i rappresentanti di classe, che si sono mossi per chiedere informazioni più precise al Comune.

"Si tratta di un disservizio"

"A oggi non sappiamo cosa accadrà nello specifico al nido comunale e non sappiamo come ha intenzione di muoversi nello specifico l’Amministrazione - ha continuato la mamma - Per noi è un vero problema e un disservizio, perché innanzitutto il centro estivo che sarebbe dovuto essere organizzato non c’è stato e poi, con agosto di mezzo, siamo preoccupati per cosa potrebbe accadere a settembre. Chi deve iscrivere i bambini al primo anno probabilmente avrà difficoltà a farlo e anche chi ha i figli già iscritti non sa cosa potrà accadere nelle prossime settimane. Il Comune farà un altro bando? Prorogherà la convenzione in essere? A settembre il servizio proseguirà normalmente?".

Le mosse del Comune

Dal palazzo municipale intanto fanno sapere che si stanno adoperando per trovare una soluzione adeguata al problema e che sia definitiva proprio per il periodo della riapertura del nido.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter