Altro
Cuggiono

Mancate bandiere al gazebo politico, Fratelli d'Italia scrive al Prefetto

Polemica politica a Cuggiono dove il Comune avrebbe negato le bandiere politiche al gazebo di FdI, l'ira del coordinatore provinciale Sandro Sisler

Mancate bandiere al gazebo politico, Fratelli d'Italia scrive al Prefetto
Altro Legnano e Altomilanese, 16 Settembre 2022 ore 15:08

Scoppia la polemica a Cuggiono per le mancate bandiere politiche al gazebo di Fratelli d'Italia.

Il Comune nega le bandiere al gazebo politico, Fratelli d'Italia scrive al Prefetto

A denunciare la vicenda è stato proprio il partito di Giorgia Meloni che ha spiegato come, a normale richiesta di posizionare il gazebo, il Comune avrebbe concesso il permesso, ma al contempo avrebbe vietato l'uso di manifesti, bandiere e quant'altro faccia riferimento al partito politico.

Un diniego che ha mandato su tutte le furie Sandro Sisler, coordinatore provinciale di FdI per la Provincia di Milano che spiega:

"Se non fosse che è indicativo di come la burocrazia in Italia non fa più ridere ma deve cominciare a far paura, avrei liquidato la faccenda con una risata. Delle due l'una, o non c'è capacità amministrativa in chi ricopre ruoli così delicati nelle nostre amministrazioni, o c'è la deliberata volontà di non garantire il diritto alla propaganda politica, che è costituzionalmente garantito. Non ci compete saperlo, ma di certo ci compete il diritto a fare propaganda elettorale. Per questo abbiamo formulato istanza urgente al Prefetto perché intervenga".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter