Menu
Cerca
lainate

L’arte di Ivan Romanò approda su Youtube

Il 23enne di Lainate in soli due mesi ha già superato i 2mila iscritti e non ha intenzione di fermarsi

L’arte di Ivan Romanò approda su Youtube
Spettacoli Rhodense, 29 Gennaio 2021 ore 11:35

L’arte di Ivan Romanò approda su Youtube «Mi sveglio la mattina alle 5 per andare a lavorare e quando torno mi dedico alla mia passione»

L’arte di Ivan Romanò approda su Youtube

Un artista che spazia dalla pittura alla scultura: è Ivan Romanò, classe 1997, che nell’ultimo periodo si è cimentato in una nuova esperienza online.
La passione per l’arte è nata nel 23enne sin da giovanissimo, per poi evolversi a 360 gradi grazie al Liceo Artistico Dell’Acqua.
Dopo il diploma Ivan Romanò si è buttato a capofitto nell’azienda di famiglia ma la passione per l’arte non l’ha mai abbandonato.
«Qualche tempo fa, quando ancora si poteva andare in palestra, una coppia mi ha chiesto un ritratto e da lì è ricominciato tutto - spiega Ivan Romanò - Da cosa nasce cosa e giorno dopo giorno ho continuato a “fare la mia arte”».
Ivan, ragazzo sempre attivo e in continuo evolversi, non si è fermato dipingere e scolpire tra le mura di casa: ha deciso di portare la sua arte in tutto il mondo.
In periodo di pandemia da Coronavirus, ma più in generale ai giorni nostri, il modo più efficace per farsi conoscere è Internet. Da qui l’idea di aprire il canale Youtube «IvanhypeArt».
«Mi sveglio la mattina alle 5 per andare a lavorare e quando torno mi dedico alla mia passione - racconta il ragazzo - Alla sera monto i video fatti durante i giorno e poi li rendo pubblici a tutti».
Ivan Romanò quindi si riprende mentre dipinge le pareti di casa, fa ritratti, scolpisce opere... Insomma tutto quello che gli viene in mente e che può diventare arte ora è sul suo canale Youtube.
«In soli due mesi ho già superato i 2mila iscritti - racconta l’artista - Al momento non ci sto guadagnando nulla in fatto economico ma mi piacerebbe molto che questo diventasse il mio lavoro principale».
Ivan Romanò è sostenuto dalla famiglia e dagli amici ma ora anche da tanti fan che gli commissionano opere d’arte.
«La fantasia e la voglia di fare non mi mancano - conclude il 23enne - La mia arte non si ferma alla tela: spazia in tutto ciò che mi viene in mente».