Fiere e manifestazioni
Abbiategrasso

Abbiategusto fa il suo esordio all'aperto: buona la prima

Dopo 20 edizioni negli spazi della Fiera, l'importante manifestazione ha trovato spazio in centro città

Abbiategusto fa il suo esordio all'aperto: buona la prima
Fiere e manifestazioni Magenta e Abbiategrasso, 29 Novembre 2021 ore 17:59

Abbiategusto fa il suo esordio all'aperto: buona la prima. L'edizione numero 21 è in realtà un nuovo inizio per la tradizionale kermesse abbiatense. L'emergenza pandemica ha costretto gli organizzatori a rivedere la manifestazione e adattarla alla situazione attuale. L'italiano si sa, nelle difficoltà tira fuori il meglio ed è così che la prima edizione all'aperto è stata una buona ripartenza per Abbiategusto, stante le premesse.

Abbiategusto fa il suo esordio all'aperto: buona la prima

Tutto è perfettibile, certo, ma se in tutte le edizioni della manifestazione del gusto ci son state sempre critiche, anche la prima edizione all'aperto ne ha avute e meritate. Però, per giudicare la kermesse 2021 non si può non fare i conti con il punto di partenza. Il poco tempo a disposizione degli organizzatori si è notato, l'edizione, rispetto agli anni passati, è parsa un po' sotto tono, non tanto nella sua coralità, anzi, l'aver coinvolto il centro ed il commercio locale è stata una scelta riuscita, quelli che sono mancati sono stati i picchi della manifestazione (che in passato hanno fatto la fortuna di Abbiategusto), come si dice: la ciliegina sulla torta.

La nuova torta non è però da buttare, anzi. Città, persone, bellezze e negozi sono stati certamente più coinvolti. Veder vivere il Castello Visconteo, dall'inaugurazione di venerdì pomeriggio fino alla chiusura, è stata una bella sensazione per molti e che dovrà essere riproposta. Insomma, se non si tenesse conto delle premesse si potrebbe esser fin troppo critici e si sbaglierebbe.

Strade e attività coinvolte

Nonostante l'aumento di casi (quindi anche della paura) le strade cittadine e le vie del centro si sono riempite sin da venerdì sera. Anche i negozi che hanno deciso di aderire ed aprire hanno avuto un bel riscontro. Il castello, per la prima volta parte integrante di Abbiategusto, è piaciuto ed è stato forse lui, ancora, la ciliegina sulla torta di cui si parlava, insieme ai commercianti, nei gazebo e nei negozi. Si sarebbe potuto, dovuto far meglio? Forse sì, ma era l'esordio, quindi: buona la prima, nonostante tutto.

7 foto Sfoglia la gallery