Eventi
Tradizione

Palio, oggi è il gran giorno: "Che sia un anno di grazia per tutti"

Legnano si appresta a vivere una nuova edizione della sua kermesse più sentita, dopo lo stop imposto dalla pandemia.

Eventi Legnano e Altomilanese, 19 Settembre 2021 ore 13:52

Palio di Legnano, è arrivato il gran giorno.

Palio, la Messa solenne in basilica

Oggi, domenica settembre 2021, nella città del Carroccio si disputerà il Palio delle contrade. Sarà l'edizione della ripartenza, come è stata definita dal primo cittadino e supremo magistrato Lorenzo Radice, dopo lo stop imposto dalla pandemia (che l'anno scorso ha imposto la cancellazione della kermesse). Si sperava nel bel tempo e invece, come annunciato dalle previsioni tutt'altro che rassicuranti, sono arrivati nuvoloni e pioggia. Per questo la Messa delle 10.30 sul sagrato di San Magno si è spostata all'interno della basilica. A celebrarla è stato il prevosto monsignor Angelo Cairati, che ha ricordato come il Palio segni "l'inizio di un nuovo anno sociale": "Mi auguro che sia un anno di grazia per tutti" ha proseguito monsignor Cairati. Al termine della Messa, si sono svolte l'investitura religiosa dei capitani e la benedizione dei fantini. All’esterno, poi, il tradizionale volo delle colombe.

Confermato il programma del pomeriggio

Nonostante il maltempo, i magistrati del Palio, riunitisi questa mattina, hanno confermato il programma annunciato della manifestazione nel pomeriggio allo stadio Giovanni Mari. Con inizio alle 16, in campo, si terranno quindi il carosello storico delle contrade, gli onori al Carroccio, la carica della Compagnia della Morte e la disputa della corsa ippica.

I fantini e i cavalli che scenderanno in pista

CONTRADA

FANTINO

SOPRANNOME

CAVALLO PALIO

S. Martino

ANDREA COGHE

detto TEMPESTA

MICHELINA

S. Ambrogio

GIUSEPPE ZEDDE

detto GINGILLO

MARRACASH

La Flora

GIOSUE’ CARBONI

detto CARBURO

ESCOBAR

S. Bernardino

FEDERICO ARRI

detto ARES

PULCINELLA

S. Magno

CARLO SANNA

detto BRIGANTE

NATHAN DRAKE

LEGNARELLO

GIOVANNI ATZENI

detto TITTIA

LADY CLARA

SANT’ERASMO

GAVINO SANNA

COUNTRY ROAD

S. Domenico

ANTONIO SIRI

detto AMSICORA

ODI ET AMO