Eventi
Tuffo nel Medioevo

Palio di Legnano: la sfilata storica arriva al Mari

Dopo due anni di stop a causa del Covid, le contrade sono tornate a sfilare.

Palio di Legnano: la sfilata storica arriva al Mari
Eventi Legnano e Altomilanese, 29 Maggio 2022 ore 16:52

Palio di Legnano: dopo aver percorso le vie della città, la sfilata storica è approdata allo Stadio Mari.

Palio: dopo due anni di stop, le contrade tornano a sfilare

Ad aprire il corteo, che a causa del Covid mancava dal 2019, le bandiere e i colori dei Comuni della Lega Lombarda, seguiti dai gonfaloni della Regione Lombardia e della Città metropolitana di Milano (enti che da anni patrocinano la kermesse legnanese, manifestazione storica di interesse nazionale, che ha anche il patrocinio del Ministero del Turismo e di quello della Cultura) e dai fanti del Carroccio con la guardia in arme e il gonfalone del Comune di Legnano. Entrano poi le contrade, vere protagoniste della sfilata storica, che grazie a costumi curatissimi e filologicamente corretti, gioielli, strumenti di lavoro...  trasporta il pubblico indietro di 846 anni, fino alla storica battaglia del 29 maggio 1171, in cui i Comuni della Lega Lombarda sconfissero le truppe imperiali di Federico I di Svevia, detto il Barbarossa. L'ordine di sfilata è determinato dal numero di vittorie di ciascuna contrada, per ultima entra La Flora, vincitrice del Palio 2021. La prima è San Martino, che vanta cinque vittorie; segue Sant'Ambrogio con sei vittorie; San Domenico con sette vittorie; San Bernardino con nove vittorie; San Magno con 11 vittorie; Legnarello con 11 vittorie; Sant'Erasmo con 13 vittorie; e La Flora, vincitrice dell'ultimo Palio (e di altri otto).

 

14 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter