Menu
Cerca
Le parole del gran maestro

Palio a settembre: "Non in tono minore ma nuovo"

Giuseppe La Rocca assicura: "Saprà essere il 'volano' che farà ripartire la città".

Palio a settembre: "Non in tono minore ma nuovo"
Eventi Legnano e Altomilanese, 25 Maggio 2021 ore 17:31

Palio di Legnano a settembre, "Sarà un'edizione nuova, segnata dalla necessità contingente, ma non in tono minore".

Palio a settembre: le parole del gran maestro

Ad assicurarlo è il gran maestro del Collegio dei capitani e delle contrade Giuseppe La Rocca, che così ha commentato la decisione del Comitato Palio di organizzare l'edizione 2021 della storica kermesse nella giornata di domenica 19 settembre: "Il Comitato Palio ha stabilito, con una decisione condivisa da tutti gli enti "attori" della nostra manifestazione, di organizzare il Palio 2021 domenica 19 settembre - ha esordito La Rocca - Numerosi sono stati gli argomenti considerati prima di arrivare a una decisione così delicata. Primo fra tutti il rispetto e il ricordo per i tanti legnanesi che hanno perso la vita a causa della pandemia e per quanti si sono trovati pesantemente penalizzati nelle proprie necessità economiche. Da sempre si è detto che il Palio vuole e saprà essere il 'volano' che farà ripartire la città. Un secondo anno con la città spogliata dei suoi colori e muta delle voci dei legnanesi non si poteva accettare. Sarà sicuramente un Palio molto attento alla situazione che sta mettendo da troppo tempo in affanno il Paese - ha proseguito il gran maestro - Non sarà comunque un Palio in tono minore, evenienza lontana dalle nostre tradizioni e dal nostro 'saper fare'. Sarà un Palio nuovo che comunque, anche se segnato dalla necessità contingente, sarà in grado di esprimere come sempre è stato gli alti e unici valori di Cultura e Tradizione che ci distinguono. Non appena possibile, i manieri apriranno le porte a tutti i cittadini e si proseguirà, come sempre è stato e sempre sarà, a tenere alto il nome della nostra amata città, tutti insieme".