Eventi
Gli incontri

La libertà di essere donna: ciclo di eventi a Parabiago

Una settimana di incontri ed eventi a Parabiago in previsione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La libertà di essere donna: ciclo di eventi a Parabiago
Eventi Legnano e Altomilanese, 12 Novembre 2021 ore 11:16

Una settimana di eventi alla sala polivalente del campo sportivo Venegoni-Marazzini dal titolo "La libertà di essere donna".

La libertà di essere donna: gli appuntamenti alla sala polivalente

Dal 20 al 26 novembre 2021, in prossimità della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, si terranno nella sala polivalente del campo sportivo Venegoni-Marazzini di Parabiago alcuni eventi dedicati alle donne. A organizzarli il Rugby Parabiago Ssd, il Rugby Parabiago Cares, la Coop-Comitato soci di zona Parabiago, Busto Garolfo, Arconate, Casorezzo e Arluno e Coop-Comitato soci di zona Villa Cortese, Cantalupo, Cerro Maggiore e Legnano.

Il programma

Si inizia sabato 20 novembre alle 17, quando sarà inaugurata la mostra fotografica di Angelo Cucchi “Women libere di essere". Saranno presenti per un breve dibattito sul tema della violenza sulle donne Amministratrici e Amministratori locali e Filo Rosa Auser sezione Legnano.

Domenica 21 novembre alle 12.30 la squadra femminile delle Mastine Rugby Parabiago, militante nel Campionato di Serie A, incontrerà la compagine del Calvisano Rugby, in una giornata di sport tutta al femminile.

La serata di venerdì 26 novembre a partire dalle 21 sarà dedicata all’emergenza in Afghanistan con le testimonianze di Luca Radaelli, Responsabile Afghanistan di Emergency,un esponente della Cooperativa Intreccie altri ospiti di rilievo. La serata si chiuderà con la proiezione del cortometraggio di animazione “I racconti di Parvana”, candidato al Premio Oscar come Miglior Film di Animazione.

La mostra fotografica sarà aperta tutti i giorni dalle 17 alle 21. Gli eventi sono patrocinati dai Comuni del territorio dell’Altomilanese.

Parabiago, eventi La libertà di essere donna