Il tour

Il viaggio della memoria fa tappa nel Magentino

Alla scoperta dei luoghi delle stragi nazifasciste.

Il viaggio della memoria fa tappa nel Magentino
Eventi Magenta e Abbiategrasso, 24 Giugno 2021 ore 11:27

Venerdì 25 giugno 2021, alle 9 , prenderà le mosse da Milano il Viaggio ciclistico della Memoria di Giovanni Bloisi: “I luoghi delle stragi nazifasciste (Nord-Ovest)”.

Il viaggio della memoria fa tappa nel Magentino

Un viaggio suddiviso in due tratte: Lombardia, Valle d’Aosta, Piemonte (2021); Piemonte, Liguria (2022). Il titolo emblematico non lascia certo spazio all’immaginazione, evocativo di ciò che è stato il clima di
terrore nella parte occupata della nostra Penisola, sotto il giogo nazifascista (1943-’45).  Dalle uccisioni isolate alle immense stragi di intere comunità: Giovanni farà tappa in molti luoghi segnati
dalla violenza e accomunati dal ricordo indelebile. Giovanni Bloisi, Presidente dell’ANPI di Varano Borghi (VA), da tempo si dedica a questo modo speciale di “far memoria”, molti i suoi viaggi per l’Europa e anche oltre, al fine di ricordare, diffondendo nel contempo un messaggio di pace. Il primo percorso della sua nuova avventura, che lo condurrà attraverso tre regioni, sarà nel nostro territorio: Milano, Robecco sul Naviglio, Magenta, Robecchetto con Induno e da lì verso la provincia di Varese. Quattro Comuni, quattro pilastri di memoria. In ognuno un evento, un momento di riflessione, il pensiero alle vittime.

Luoghi simbolo

La partenza da Milano avverrà da Piazzale Loreto, luogo-simbolo dello stragismo nazifascista nel capoluogo e della Resistenza della città, per dirigersi via alzaia Naviglio fino a Robecco, Comune tragicamente segnato da tre eccidi (20 e 21 luglio 1944; 26 aprile 1945) e legato a filo stretto a quello di Milano. Le due stragi del ’44 a Robecco furono infatti dirette sul campo da Theodor Saevecke, capo della Gestapo
milanese, il “boia di Piazzale Loreto”, e da Walter Rauff, suo superiore, che insieme comandavano tortura, deportazione e morte, dalla sede delle SS nel requisito Albergo Regina, nel cuore di Milano.
A Robecco, in Piazza XXI Luglio, ci sarà l’evento-tappa all’arrivo di Giovanni Bloisi, per le ore 12.
Poi a Magenta, ore 14, al Monumento alla Resistenza (Cimitero), per ricordare i martiri del 3 Febbraio 1944, l’eccidio della “Fiera di San Biagio”. Infine alla Padregnana, località di Robecchetto con Induno, alle 15,30, per ricordare i martiri di Rho. Tutti e tre gli eventi sono stati patrocinati da Amministrazioni Comunali e Sezioni Anpi locali. Alcuni gruppi ciclistici accompagneranno Giovanni Bloisi lungo i tragitti fra le tre tappe.

I patrocini

Il viaggio di Giovanni Bloisi è stato promosso dall’ANPI Provinciale di Milano e dall’ANPI Provinciale di Varese e ha avuto inoltre il patrocinio morale di: ANPI Regionali e Provinciali di regioni e province
attraversate, ANED Naz., Fond. Memoria della Deportazione, UCEI e Comunità Ebraiche Provinciali, Istituto Parri, CDEC, Fond. Memoriale della Shoah, Ass. Figli della Shoah, GARIWO, molte altre realtà della Memoria (associazioni, enti, istituti storici, biblioteche), Comuni visitati, gruppi ciclistici. Per il percorso Milano - Somma Lombardo, il viaggio è stato inoltre onorato dal patrocinio di: ANED Milano,
Comunità Ebraica di Milano, Comitato Velodromo Vigorelli, Milano Bicycle Coalition, Comune di Milano, Comune di Robecco S/N, Comune di Magenta, Comune di Robecchetto con Induno, Comune di Somma
Lombardo, Provincia di Varese, Ass. Raggruppamento Divisioni Patrioti Alfredo Di Dio (FIVL), Ecoistituto della Valle del Ticino ONLUS.