Eventi
Ambiente

Giornata del Verde Pulito e Puliamo il Mondo: Santo Stefano Ticino parteciperà

Nel 2020, a causa della pandemia, l'evento è stato cancellato. Regione Lombardia ha deciso di organizzarlo facendolo coincidere con l’iniziativa di Legambiente, Puliamo il Mondo

Giornata del Verde Pulito e Puliamo il Mondo: Santo Stefano Ticino parteciperà
Eventi Magenta e Abbiategrasso, 17 Settembre 2021 ore 11:52

L'ambiente al centro delle politiche di Santo Stefano Ticino. Il Comune ha deciso di partecipare alla Giornata del Verde Pulito e Puliamo il Mondo. L'evento abbraccerà la tradizionale Giornata Ecologica cittadina.

Giornata del Verde Pulito e Puliamo il Mondo: Santo Stefano Ticino parteciperà

Nel 2020, a causa della pandemia, la Giornata del Verde Pulito non ha potuto aver luogo. Quest’anno Regione Lombardia ha deciso di organizzarla, pur spostandola dal tradizionale periodo primaverile a quello autunnale e facendola coincidere con l’iniziativa di Legambiente, Puliamo il Mondo, rappresentato a Santo Stefano Ticino dalla tradizionale Giornata Ecologica.

La Giornata Ecologica

Questa iniziativa, nata nel 1987 quando un gruppo di 18 Comuni della Brianza con la collaborazione di associazioni ambientaliste e sportive la organizzò per la prima volta, vede coinvolti annualmente comuni grandi e piccoli della nostra regione che si impegnano in azioni dirette a ripulire aree verdi, boschi, sponde di laghi, fiumi e torrenti. Il Comune di Santo Stefano Ticino, all’interno delle politiche di tutela del territorio, ha deciso di aderire a tale iniziativa, in collaborazione con A.S.M., con l’Associazione L’Albero del Riccio, con l’Associazione Volontari del Verde e con i Volontari di Strade Pulite.

La data dell'evento

Quest’anno, tenuto conto della situazione emergenziale determinata dalla pandemia di Covid-19, ma confidando nel miglioramento della situazione sanitaria, è stata individuata per l’evento la giornata di sabato 25 settembre, con ritrovo alle ore 9.30 presso il piazzale del Comune di via Garibaldi 9.

Le parole dell'Amministrazione

"L’auspicio è di potersi ritrovare e celebrare insieme un momento importante, che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini sulle questioni ambientali coinvolgendoli direttamente nel recupero delle aree nelle quali vivono, studiano, lavorano e trascorrono il tempo libero. L’iniziativa rappresenta una tessera importante nell’ambito della educazione ambientale. I cittadini, le associazioni e gli alunni delle scuole sono invitati a partecipare all’evento. Ai partecipanti sarà affidato, il materiale necessario al recupero dei rifiuti abbandonati su aree pubbliche (guanti e sacchetti). Per i più piccoli è previsto anche un laboratorio didattico che proporrà il simpatico riuso di una bottiglia di plastica. Raccomandiamo comunque ai partecipanti di indossare abbigliamento e calzature idonei, di mantenere comportamenti adeguati, di mantenere idoneo distanziamento sociale e di vigilare sui minori".