Eventi
L'appuntamento a Vittuone

Finiti i lavori di restauro della chiesa: attesa per l'arrivo di Delpini

Dopo circa 20 anni terminati i lavori di restauro della chiesa parrocchiale a Vittuone: domani, domenica 12 giugno 2022, arriverà Monsignor Delpini.

Finiti i lavori di restauro della chiesa: attesa per l'arrivo di Delpini
Eventi Magenta e Abbiategrasso, 11 Giugno 2022 ore 15:43

Finiti i lavori di restauro della chiesa parrocchiale di Vittuone dopo 20 anni: per l'occasione domani, domenica 12 giugno 2022, alle 18 l'arcivescovo di Milano Mario Delpini celebrerà Messa.

Lavori di restauro della chiesa terminati: l'arrivo dell'arcivescovo di Milano

Domani, domenica 12 giugno, alle 18 l'arcivescovo di Milano, il Monsignor Mario Delpini celebrerà Messa. La cerimonia si inserisce negli eventi organizzati dalla Parrocchia - guidata da don Maurizio Calzoni -, con il patrocinio del Comune, per festeggiare la fine dei lavori di restauro della chiesa, che sono durati circa 20 anni.

Il messaggio della Parrocchia

Si legge sul Foglio di Comunione della Parrocchia:

"Prepariamoci ad accogliere il nostro arcivescovo, Monsignor Mario Delpini, al quale esprimiamo la nostra gratitudine per aver accettato l'invito a presiedere l'Eucarestia che celebra la fine dei lavori di restauro della nostra chiesa. Un'occasione di festa e di gioia per la nostra comunità che si appresta a ringraziare quanti si sono impegnati per la realizzazione di un sogno di bellezza, di arte, di musica, ma soprattutto di fede. Ringraziamo il Signore per il dono della nostra chiesa, casa di tutti e luogo di preghiera. Ringraziamo il Signore per i nostri sacerdoti: don Antonio per il suo infaticabile impegno al servizio della nostra Comunità, don Maurizio e don Piero nella ricorrenza dell'ordinazione sacerdotale, don Matteo per la sua presenza tra di noi. La venuta dell'Arcivescovo ci stimoli e ci aiuti a intraprendere un cammino di vera comunione, conversione e incontro. Sia per tutti occasione di incoraggiamento, di aiuto per chi ha bisogno di conforto, ma soprattutto di gioia per un cammino da vivere insieme".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter