Menu
Cerca
rho

Anche Rho aderisce alla campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi

Il 27 e il 28 marzo sarà illuminata di giallo la fontana in piazza Visconti in segno di adesione all’invito del Team Italy della WorldWide Endomarch

Eventi Rhodense, 22 Marzo 2021 ore 09:48

Anche Rho aderisce alla campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi. Questa si verifica quando cellule dell’endometrio, il tessuto che riveste normalmente l’utero, si accumulano al di fuori della cavità uterina, come ad esempio nell’addome, nelle ovaie o nelle tube; questo accumulo anomalo reagisce alle variazioni ormonali tipiche di ogni ciclo femminile, provocando noduli, cisti, aderenze e intaccando, a volte anche in modo permanente, gli organi attaccati.

Anche Rho aderisce alla campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi

L’Amministrazione comunale aderisce alla campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi promossa dal Team Italy della WorldWide Endomarch illuminando di giallo la fontana in piazza Visconti il 27 e 28 marzo, mese della consapevolezza dell’endometriosi.

Cos'è l'endometriosi

Una donna su 10 soffre di endometriosi: in Italia sono circa 3 milioni di donne, nel mondo 200 milioni. Questi sono i numeri impressionanti della malattia cronica, dolorosa e invalidante che provoca forti ripercussioni sulla vita delle pazienti.
L’endometriosi è una malattia cronica che si manifesta con forti dolori e sintomi invalidanti, accentuati durante il periodo mestruale, che posso sfociare in asportazione degli organi coinvolti e infertilità. Tutto questo compromette il normale svolgimento delle attività quotidiane, i rapporti interpersonali e di coppia, con pesanti ripercussioni sulla vita della persona.
L’endometriosi è una patologia complessa che richiede specifiche competenze e un approccio multidisciplinare. Non essendo ancora stata scoperta una cura contro questa malattia, l’unica arma per arginarne l’avanzare, è la prevenzione. Avere un ciclo eccessivamente doloroso non è normale. Per questo, dinanzi ad una sintomatologia che determina particolare sofferenza, è opportuno rivolgersi ad un ginecologo specializzato in endometriosi per un consulto.

Le parole dell'assessore Violante

“Siamo vicini a tutte le donne colpite dall’endometriosi - commenta l’Assessore ai Servizi Socio-sanitari Nicola Violante - Una malattia che colpisce le donne in età fertile. La sintomatologia può diventare anche molto debilitante, con effetti sia fisici che psicologici. Aderiamo quindi alla campagna di sensibilizzazione contro questa malattia, lanciata dal Team Italy della WorldWide Endomarch illuminando di giallo la fontana in piazza Visconti nel giorni 27 e 28 marzo. Con questo gesto vogliamo attirare l’attenzione su una patologia di cui si parla ancora troppo poco e necessita di approfondimenti medico scientifici per individuarne la cura”.

L’EndoMarch Global Movement 

L’EndoMarch Global Movement è nato nel 2014 negli Stati Uniti ed è rapidamente diventato il principale gruppo di coordinamento internazionale per la sensibilizzazione sull’endometriosi, riunendo più di 100 gruppi in più di 60 nazioni. Questi gruppi si uniscono a marzo per le Marce Annuali, per condividere le loro storie e manifestare per fare in modo che Governi e comunità mediche si sensibilizzino sul trattamento dell’endometriosi. Lo scorso anno, a causa della pandemia Covid-19, non è stato possibile organizzare la consuete marce e anche per quest’anno si stanno organizzando eventi online.

Informazioni e approfondimenti