Gare al via nella notte

Tokyo, inizia il sogno olimpico di Barlaam e Amodeo

Due nuotatori abbiatensi alle Paralimpiadi di Tokyo che prendono il via oggi: Simone Barlaam e Alberto Amodeo inseguono il sogno

Tokyo, inizia il sogno olimpico di Barlaam e Amodeo
Sport Magenta e Abbiategrasso, 24 Agosto 2021 ore 11:27

Due nuotatori abbiatensi alle Paralimpiadi di Tokyo che prendono il via oggi: Simone Barlaam e Alberto Amodeo inseguono il sogno

Tokyo, inizia il sogno olimpico di Barlaam e Amodeo

Prende il via alle 13 di oggi - le 20 in Giappone - la sedicesima edizione delle Paralimpiadi, che si disputeranno a Tokyo. Un appuntamento che quest'anno assume un significato speciale per l'Abbiatense, che farà il tifo per due suoi atleti impegnati nelle gare di nuoto: Simone Barlaam e Alberto Amodeo.

Riflettori puntati sul fenomeno Barlaam

Tanti i riflettori puntati sul cassinettese Simone Barlaam, ormai stella affermata a livello mondiale, fresco della conquista del titolo italiano a Napoli lo scorso luglio e detentore del record mondiale nei 100 metri stile libero S9. Barlaam ha già trascinato a straordinarie vittorie il nuoto azzurro agli Europei portoghesi a fine maggio (quattro ori, un argento e un bronzo per lui) dopo essere esploso definitivamente ai Mondiali di Londra del 2019, in cui vinse ben cinque ori. Adesso per lui la nuova sfida, quella più sognata da ogni atleta.

Amodeo, il talento emergente

Alle Olimpiadi prende parte anche il suo compagno di squadra alla Polha Varese, l'abbiatense Alberto Amodeo, talento emergente che ai campionati italiani di inizio luglio ha ottenuto una   medaglia di argento nei 400 stile libero e nei 100 farfalla, questi ultimi con nuovo record italiano annesso.

Atleti in vasca già questa notte

Dopo l'evento inaugurale, gli atleti entreranno subito in vasca per le batterie questa notte. Non ci sarà molto tempo per riposarsi perchè le prime medaglie saranno già assegnate con le finali in programma nella mattinata di mercoledì, ora italiana. Le Paralimpiadi di Tokyo saranno trasmesse su Rai2,  RaiSport,  RaiPlay  e Rairadio1.