Menu
Cerca

Softball Bollate, sabato amaro

La Mkf perde la finale scudetto che va a Bussolengo, la Monzesi New Bollate lascia la promozione in Serie A1 a Caserta

Softball Bollate, sabato amaro
Sport Rhodense, 14 Ottobre 2018 ore 11:39

Softball Bollate, sabato amaro nella doppia finale disputata

SOFTBALL BOLLATE, SABATO AMARO

Il Softball Bollate non metterà certo nell'elenco delle date indimenticabili quella di sabato 13 ottobre 2018: nel giro di poche ore due grandi sogni sono svaniti, lasciando l'amaro in bocca a giocatrici e staff.

SCUDETTO A BUSSOLENGO

Gli occhi erano puntati sul campo di Via Brescia, dove la Mkf doveva chiudere la serie scudetto con la Specchiasol Bussolengo. Le due squadre partivano dall'1-1 maturato dopo le due partite giocate in Veneto.

Sia in Gara 3 che in Gara 4, però, gli episodi decisivi sono capitati a Bussolengo che si è imposta per 2-0 nel terzo incontro e per 7-4 al secondo extra-inning nella sfida che ha assegnato lo scudetto.

IL NEW BOLLATE RESTA IN A2

Parallelamente, a Caserta il Monzesi New Bollate non riusciva a completare l'impresa di conquistare la promozione in Serie A1 sul campo delle fortissime campane. In una serie condizionata dalla pioggia e dallo slittamento delle partite (due pesanti trasferte in una settimana per Bollate...) ha prevalso la squadra di casa.

Vinto 6-4 il proseguimento di Gara 4, Caserta ha poi impiegato quattro inning per prevalere sul New Bollate, sconfitto 13-0.

STAGIONE STRAORDINARIA

Il doppio amaro esito non macchia però una stagione straordinaria: la conquista della Coppa delle Coppe, gli scudetti giovanili, il prezioso contributo ai trionfi delle nazionali, confermano Bollate come una delle società di riferimento del softball italiano.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.