TRE PROGETTI

Pogliano diventerà la capitale del podismo

Pronta la realizzazione di tre percorsi pedonali riservati agli amanti della corsa e a chi ama passeggiare in sicurezza

Pogliano diventerà la capitale del podismo
Sport Rhodense, 05 Settembre 2021 ore 11:45

Grazie anche all’aiuto del Distretto Agricolo Valle Olona i tre tracciati saranno realizzati nelle prossime settimane

Tre percorsi riservati agli amanti della corsa

Il paese di Pogliano diventerà la capitale del podismo. Questo, grazie a tre importanti progetti che la giunta guidata dal sindaco Carmine Lavanga sta portando avanti da diverso tempo e realizzerà, grazie anche all’aiuto del Davo, il distretto della Valle Olona, nelle prossime settimane. Tre percorsi riservati agli amanti della corsa ma anche a chi ha voglia di camminare, sia per tenersi allenato sia per fare una semplice passeggiata. «Tutte e tre i percorsi partiranno e arriveranno al centro sportivo di via Camillo Chiesa - afferma l’assessore allo sport del Comune poglianese Gabriele Magistrelli - Il primo sarà un percorso semplice, di 5 chilometri che sarà realizzato nel centro storico del paese».

Dal tracciato più semplice a quello riservato alle persone allenate

Percorsi podistici per ogni età e per ogni tipo di preparazione. «Il secondo percorso partirà sempre dal Centro Sportivo e arriverà fino alla cava di Cantone passando per la zona del cimitero vecchio, il sottopasso pedonale di via Arluno e la prima parte di campi che costeggiano la ferrovia, uscendo proprio a ridosso della cava di Cantone». Interessante e riservato alle persone più allenate il terzo percorso. «Una parte del terzo percorso sarà uguale al secondo - afferma l’assessore allo sport del Comune di Pogliano - Giunti all’altezza della cava di Cantone il percorso proseguirà all’interno del parco del Roccolo, fino ad attraversare il Comune di Nerviano per poi fare rientro a Pogliano e dirigersi verso il centro sportivo comunale». Percorsi che costeggeranno anche il fiume Olona. E’ qui che è previsto l’intervento dei dirigenti del Davo, il distretto Valle Olona. «Contribuiranno alle spese per la sistemazione delle sponde dell’Olona - afferma l’assessore Gabriele Magistrelli - E’ un progetto importante quello della realizzazione dei tre percorsi podistici rivolto a tutta la cittadinanza.