Sport
Ottimi risultati

Nuotatori del Carroccio: decimo posto assoluto ai Regionali

Ventisei i podi totali collezionati dagli atleti di Legnano nei Regionali di Lodi.

Nuotatori del Carroccio: decimo posto assoluto ai Regionali
Sport Legnano e Altomilanese, 22 Febbraio 2022 ore 09:08

Si sono conclusi con il decimo posto a livello regionale per i Nuotatori del Carroccio i campionati Master della Lombardia che si sono svolti a Lodi.

Tantissimi podi per i legnanesi

Un bottino di 26 podi (3 d’oro, 8 d’argento e 16 di bronzo) quello raccolto dai Nuotatori del Carroccio tra le corsie del Faustina Sporting Club di Lodi, che ha permesso alla squadra legnanese di ottenere un ottimo 10° posto assoluto nella classifica a squadre dei Campionati Regionali Master di Lombardia.

Ecco gli atleti NdC premiati: Vincenza Zulian (50 do: 2°classificata e 400 sl: 3°classificata, M50); Veruscka Minini (100 do 2°classificata, M50); Vito Cassata (100 fa: 2°classificato, M55); Claudia Caverzasio (50 sl: 3°class, M55); Fabio Cecchetto (50 sl: 2°classificato, M30); Jessica Mammarella (400 sl: 3°classificata M40); Silvia Cozzi (200 ra: 3°classificata, M35); Simone Morandi (100 e 200 ra 3°classificato, M40); Silvia Brusegan (100 ra 1°classificata e 200 ra: 3°classificata, M55); Michele Colombo (200 ra: 3°classificato, M55); Daniele Patruno (200 fa: 2°classificato, M25); Annalisa Labita (200 fa: 1°classificata e 800 sl: 3°classificata, M30); Nicola Spreafico (200 fa 1°classificato, M50); Stefano Forzani (200fa: 3°classificato, M50); Oreste Castiglioni (100 mix: 3°classificato e 100 sl: 3°classificato, M55); Daniele Pizzocri (400 mix: 2°classificato, M35); Gianluca Zerbetto (400 mix: 2°classificato, M45); Ramon Castiglioni (400 mix: 3°classificato, M45); Laura Cerea (200 sl: 3°classificata, M40); Paola Petrillo (200 do: 3°classificata, M35); Marta Mori (200 do: 2°classificata e 50 ra: 3°classificata, M45); Roberto Maltempi (200 do: 2°classificato, M55).

3 foto Sfoglia la gallery

Nuovi record in questa edizione

Sono stati due intensi week end di gare (12-13 e 19-20 febbraio) in cui la Squadra Master della compagine legnanese, non solo ha superato il risultato di ventitré podi conseguiti l’edizione passata, ma ha visto segnare ai propri atleti molti best time. Tutto ciò non può che sancire l’ottimo lavoro svolto fino ad ora dallo Staff Tecnico composto da Micaela Perucchini, Danilo Merlo e Daniele Patruno, guidati dal responsabile della preparazione Tomas Falsitta, il quale così racconta questo appena trascorso campionato:

“Esattamente due anni fa abbiamo partecipato ai nostri ultimi Campionati Regionali proprio a Lodi con l’intera squadra, classificandoci al 12° posto su un totale di 108 team iscritti e 1.500 atleti partecipanti, 15 giorni dopo l’Italia sarebbe stata chiusa nel lockdown. Oggi, le restrizioni si sono attenuate, ma la pandemia ha purtroppo duramente colpito un movimento Master in forte espansione, che contava in Italia più di 20.000 tesserati e oltre 600 squadre. Nonostante ciò, gli ottanta team presenti hanno schierato un numero di atleti sempre importante (1.250), a testimonianza di quanta “voglia di nuoto” ancora ci sia in circolazione. Questa voglia è però anche dovuta venire a patti con una riduzione notevole di spazi: mancano infatti le piscine, perché, purtroppo, sempre più impianti terminano la loro attività per problemi di costi. A Legnano - e di questo ringraziamo le istituzioni che lo hanno permesso - nonostante la chiusura improvvisa dalla vasca da 50 m, abbiamo comunque trovato appoggio nella vasca da 25 m, in cui, in sinergia con le altre squadre, ci siamo ridistribuiti per poter continuare ad allenarci con criterio”.
Gli atleti Master, i “Ragazzacci della NdC”, in questo modo sono riusciti a dare continuità ai propri allenamenti e a raggiungere il magnifico risultato conseguito a Lodi, ma, soprattutto, sono riusciti a non dissolvere quell’atmosfera di divertimento, spensieratezza e voglia di ritrovarsi in piscina tra amici che da sempre li accompagna e che va ben oltre il pur fondamentale e sempre perseguito obbiettivo agonistico".

E ora l’appuntamento è fissato per il Trofeo di Novara, programmato per il 27 marzo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter