Sport
La gara ciclistica

Milano-Torino: la partenza questa mattina da Magenta

Partirà oggi, 16 marzo 2022, alle 11.35 da Magenta la gara ciclistica Milano-Torino.

Sport Magenta e Abbiategrasso, 16 Marzo 2022 ore 08:59

Parte questa mattina, 16 marzo 2022, la gara ciclistica Milano-Torino che da Magenta arriverà fino alla città di Rivoli, in provincia di Torino.

La gara ciclistica

La 103^ edizione della Milano-Torino Eolo verrà disputata oggi, 16 marzo e anticiperà di tre giorni la Milano-Sanremo come succedeva agli inizi della sua lunga storia. Partenza da Magenta alle 11.35 e arrivo a Rivoli (alle porte di Torino) dopo 199 km con un percorso adatto ai velocisti. La partenza è prevista da via Roma, in pieno centro a Magenta in direzione in direzione via Novara: successivo passaggio in via Leopardi, Corso Italia andando verso via De Medici e uscendo quindi dalla città.

7 foto Sfoglia la gallery

Il percorso e le chiusure previste

L’arrivo dei ciclisti e delle auto al seguito è previsto in prima mattinata in piazza del Mercato, da qui, a partire dalle ore 8, le diverse squadre di ciclisti si sposteranno al punto di ritrovo in piazza Liberazione passando per via S. Caterina, via S. Crescenzia e via Garibaldi.

Dopo un giro cittadino di 2500 metri. per via Roma, via Novara, via Monviso, via Leopardi, corso Italia e via De Medici, i ciclisti si porteranno al chilometro 0, posto sulla SS11 al confine con Boffalora, dove alle ore 11.45 partirà la gara vera e propria.

Il piano di chiusura delle strade cittadine per garantire il transito in sicurezza dei ciclisti:
 Piazza Liberazione sarà interdetta totalmente al transito;
 piazza Vittorio Veneto e Via S. Biagio saranno chiuse al traffico con divieto di sosta e rimozione forzata;
 Sui percorsi interessati alla manifestazione, verrà disposto il divieto di sosta su ambo i lati con rimozione forzata nonché il divieto di circolazione almeno due ore prima dell’inizio (salvo diversa determinazione degli organi di Pubblica Sicurezza);

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter