Sport

Lucernate pronto allo sbarco in Serie C

I Lupi sono stati ammessi alla massima categoria regionale di Pallavolo

Lucernate pronto allo sbarco in Serie C
Sport Rhodense, 20 Agosto 2022 ore 12:00

La squadra della frazione rhodense è da sempre un punto di riferimento per tutti i giovani che vogliono praticare la pallavolo

La formazione lucernatese ha ottenuto l'ammissione alla serie C

L’ululato del Lupo gialloblu stavolta risuona alto: il Volley Lucernate si schiererà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie C maschile, ovvero della più alta categoria tra quelle regionali. Dopo aver “accarezzato” il passaggio di categoria in tempi recenti, il club della frazione rhodense ha chiesto ed ottenuto l’ammissione alla serie superiore ed ora, con grande fermento ed altrettanto entusiasmo, si prepara a vivere la grande avventura. «Giocare in Serie C – spiega il presidente Franco Gregori – è il premio per un gruppo di ragazzi giovani che continueranno ad essere la colonna portante della squadra. I volti nuovi ci permetteranno di “far lievitare” la nostra esperienza, ma non ci impediranno di proseguire in un progetto nel quale crediamo molto e che punta tutto sui nostri giovani e sulla loro crescita. Nell’immediato, l’obiettivo che ci poniamo è quello di consolidarci, come società e come squadra, anche in una categoria così importante».

Sarà Tony Zisa l'allenatore della prima squadra lucernatese

Sarà Tony Zisa a guidare dalla panchina la prima squadra: «Il nostro direttore tecnico si è reso disponibile anche perché egli stesso è consapevole che la stagione in Serie C sarà difficile ma importante per ciascuno dei nostri giocatori».

Non solo la serie C ma anche un settore giovanile di tutto rispetto

La sana ambizione del Volley Lucernate sarà quindi affidata ad un gruppo giovane nel segno di una filosofia che è il punto di forza del club: «Ci presenteremo alla nuova stagione – commenta Franco Gregori – con la Serie C e, subito in scia, la Prima Divisione, due Under 19, l’Under 17, l’Under 15 e l’Under 13 che giocherà sia il 3vs3 che il 6vs6. Un centinaio di ragazzi che ogni settimana riempiranno la palestra con la loro voglia di giocare. Senza dimenticare che muoverà i primi passi la collaborazione che abbiamo avviato con la Al Volley che si occuperà nello specifico del minivolley. La parola d’ordine – conclude il presidente del Lucernate – è sempre la stessa: porte aperte a tutti coloro che vogliono coltivare la passione per la pallavolo. Nel nostro vocabolario, la parola “selezione” non trova posto...».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter