Sport
Basket

Knights ai quarti di Supercoppa LNP

Battuta la Paffoni Omegna, martedì 20 al PalaBorsani il Legnano si cimenterà con la Libertas Livorno.

Knights ai quarti di Supercoppa LNP
Sport Legnano e Altomilanese, 18 Settembre 2022 ore 10:49

Knights vittoriosi su Omegna si aggiudicano il passaggio ai quarti di finale si Supercoppa LNP.

Knights: buona prova contro una Paffoni Omegna ben strutturata e sull'ostico campo di Verbania

I Knights hanno affrontato gli ottavi senza Tommaso Marino, contro una Paffoni Omegna ben strutturata e sul sempre ostico campo di Verbania. La partenza è senza errori per i Knighst che in meno di 4’ arrivano al +13 del 5-18 con i canestri di Terenzi e la regia di Drocker che mette in ritmo tutti i compagni, senza esimersi al tiro nel momento del bisogno. La squadra di Quilici e dell’ex Solaroli non può essere così brutta e infatti, dopo un timeout obbligato, mette insieme il 7-2 che li riporta in partita e chiude il primo quarto sul 15-20.
Seconda frazione in cui Markovic, Antelli e Marini segnano subito per portare Omegna in vantaggio per la prima nel match.
Legnano esce un po' stordita dall’uno, due, tre ma con Leardini e Drocker si riporta in pareggio che, con una minima differenza del 37-38 sarà anche il risultato di metà gara.

Nella terza frazione la 3G prova una fuga sul +7 del 40-47 con Mazzantini, Leardini e Terenzi, ma la risposta della Fulgor non tarda ad arrivare.
Il parziale iniziato da Torgano, finisce con il tiro di Markovic del 52-50 e, anche se Legnano riesce a finire avanti il quarto per 54-58 con la tripla di Mazzantini, si avverte che la gara sarà ancora molto lunga.

La situazione falli di entrambe e squadre costringe i coach a quintetti sperimentali che danno comunque continuità e qualità in campo come quelli più consolidati.
Terenzi segna da 3 il nuovo +6 del 61-67, ma Omegna non ci sta e con Minoli arriva la -1 del 66-67; Mazzantini segna di forza il 66-69 e la rimonta dei piemontesi si ferma dopo i liberi di Markovic, con il ferro del tiro di Picarelli.
Finisce 68-69 per i Knights che passano il turno e approdano ai quarti di finale di Supercoppa LNP.

E ora via al conto alla rovescia per la partita in casa con la squadra più forte del campionato, la Libertas Livorno

Martedì sera 20 settembre 2022 alle 20.30 è attesa al PalaBorsani per i quarti di finale la squadra più forte del campionato, la Libertas Livorno che vorrà mantenere la sua imbattibilità per tentare di conquistare il primo trofeo stagionale.

 

PAFFONI FULGOR OMEGNA - 3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS 68-69 (15-20, 23-17, 16-21, 14-11)
Paffoni Fulgor Omegna: Tommaso Minoli 13 (3/4, 2/5), Nikola Markovic 12 (4/7, 0/3), Marco Torgano 10 (1/1, 2/8), Jacopo Balanzoni 10 (3/9, 0/0), Andrea Picarelli 9 (1/4, 1/6), Michele Antelli 9 (1/4, 2/3), Leonardo Marini 3 (0/4, 1/1), Manuele Solaroli 2 (1/5, 0/0), Bogunovic Vuk 0 (0/0, 0/0), Danilo Spadone 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Segala 0 (0/0, 0/0), Filippo Puppieni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 23 - Rimbalzi: 42 9 + 33 (Nikola Markovic 9) - Assist: 11 (Andrea Picarelli 5)

3G Electronics Legnano Knights: Diego Terenzi 17 (3/6, 3/3), Saverio Mazzantini 16 (1/3, 4/5), Giacomo Leardini 12 (5/9, 0/1), Gian Marco Drocker 11 (2/7, 2/6), Juan Marcos Casini 9 (0/0, 3/7), Michael Sacchettini 4 (1/7, 0/0), Luca Antonietti 0 (0/4, 0/1), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/0), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0), Tommaso Marino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 19 - Rimbalzi: 39 5 + 34 (Saverio Mazzantini 10) - Assist: 12 (Gian Marco Drocker 5)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter