Menu
Cerca

Il Legnano Knights saluta capitan Maiocco

Il Legnano Knights saluta capitan Maiocco
Sport Legnano e Altomilanese, 22 Luglio 2018 ore 11:06

LEGNANO – Il “Primo Cavaliere” lascia Legnano: capitan Federico Maiocco non vestirà più la maglia degli Knights.

Lo ha comunicato il giocatore stesso alla dirigenza, indicando la sua decisione di lasciare il basket professionistico ed accettare un importante ruolo dirigenziale in una importante azienda che tratta materiale medico.

Gli Knights salutano così un giocatore simbolo dell'ascesa di Legnano alla Serie A2: sei campionati lungo i quali al di là delle cifre, il “Maio” è spesso stato l'uomo in più nello spogliatoio, colui che ha sempre detto la parola giusta per superare i momenti difficili.

Federico Maiocco lascia Legnano dopo aver indossato la maglia biancorossa numero 9 in 190 partite ufficiali, segnando 1363 punti, cattirando 893 rimbalzi, distribuendo 323 assist e recuperando 199 palloni.

“GRAZIE MAIO”

“Ringrazio Maiocco per tutto quello che ha fatto con la maglia del Legnano Basket – dice il presidente legnanese Marco Tajana - auguro a lui e alla sua famiglia, il meglio possibile. Rimarrà nella storia dei Knights come giocatore simbolo e capitano di tante partite importanti".

"Senza mancare di rispetto a nessun giocatore che ha vestito la maglia di Legnano – gli fa eco Maurizio Basilico - nei miei anni da General Manager, Federico ha rappresentato per me, non solo il vero capitano, ma anche un amico sincero fuori dal campo. A lui va la mia sincera gratitudine per tutto quello che è riuscito a dare sia come giocatore sia come uomo e gli auguro un 'in bocca al lupo' per la sua nuova avventura professionale, sperando magari di riabbracciarlo in futuro per un progetto comune".