Sport
il match tanto atteso

Il derby con San Giorgio vale il passaggio del turno in Supercoppa per i Knights

Passaggio del turno in un derby molto combattuto e per nulla scontato, prologo di un campionato che darà grandi emozioni.

Sport Legnano e Altomilanese, 15 Settembre 2022 ore 09:41

Secondo derby in stagione con Sangiorgio che vale il passaggio del turno in Supercoppa per i Knights di Legnano. Squadre al completo e ambizioni di vittoria per entrambe.

Il derby vale il passaggio in Supercoppa

La partenza sorride a Sangiorgio che è più concreta soprattutto con Bertocco e Testa per il 7-13 dei primi minuti.
Legnano carbura lentamente e, soprattutto con Drocker, ha dei guizzi che piano piano le permettono di arrivare al pareggio ed in extremis al sorpasso sul 19-17 al suono della prima sirena.

Secondo periodo di estremo equilibrio dove Sangiorgio distribuisce responsabilità e punti, trovando una risposta positiva da tutti i giocatori impiegati da Roncari; Legnano che trova, come spesso succede in questo periodo, un Mazzantini sempre presente a dare energia e agonismo fino al 32-36 del 20’.

Terzo periodo che, come succedeva anche nella passata stagione, è abbastanza ostico alla 3G che affonda immediatamente fino al -11 del 32-43 grazie alle bordate di Bianchi e Bertocco.
Troppo brutti per essere veri; così i Knights trascinati da Marino (tenuto a basso minutaggio per un piccolo problema alla schiena) e Sacchettini impattano e poi vanno avanti di qualche punto prima che la sirena del 30’ fissi il 49-52.

Ultimo quarto in cui Legnano ne ha di più. Marino e Drocker provano a correre e Sacchettini, Leardini e Antonietti innescati al momento giusto non sbagliano e ora è Legnano che arriva al +11.
Sangiorgio cerca di rimanere attaccata alla gara, ma nel finale i Knights gestiscono bene i palloni e arrivano alla vittoria per 81-72.

I numeri della partita con San Giorgio

Passaggio del turno in un derby molto combattuto e per nulla scontato, prologo di un campionato che darà grandi emozioni. Knights che accedono agli ottavi del tabellone di Supercoppa e affronteranno sabato sera Omegna.

3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS - LTC GROUP SANGIORGESE BASKET 81-72 (19-17, 13-19, 17-16, 32-20)
3G Electronics Legnano Knights: Saverio Mazzantini 19 (4/6, 2/6), Michael Sacchettini 12 (5/5, 0/0), Luca Antonietti 12 (4/6, 0/1), Giacomo Leardini 9 (0/3, 3/3), Juan Marcos Casini 9 (0/0, 1/5), Diego Terenzi 7 (1/4, 1/6), Gian Marco Drocker 7 (2/3, 1/5), Tommaso Marino 4 (1/1, 0/1), Riccardo Cucchi 2 (1/1, 0/0), Francesco Amorelli 0 (0/0, 0/0), Alessandro Ferrario 0 (0/1, 0/1), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 21 / 26 - Rimbalzi: 27 5 + 22 (Saverio Mazzantini 8) - Assist: 18 (Tommaso Marino 7)

LTC Group Sangiorgese Basket: Filippo Testa 12 (0/2, 4/6), Daniele Pesenato 12 (6/8, 0/0), Sebastiano Bianchi 10 (1/4, 2/6), Nicolò Bertocco 8 (2/5, 1/4), Carlo Cappelletti 8 (2/3, 1/2), Francesco Toso 7 (1/3, 0/0), Giacomo Bloise 7 (0/2, 1/2), Leonardo Biancotto 4 (2/5, 0/1), Matteo Cassinerio 4 (0/0, 1/2), Lorenzo Mana 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Cardani 0 (0/0, 0/0), Matteo Airaghi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 20 - Rimbalzi: 30 10 + 20 (Sebastiano Bianchi 9) - Assist: 16 (Sebastiano Bianchi 4)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter