Sport
GINNASTE BOLLATESI

Gymnasium '97: pioggia di medaglie ai nazionali, terzo posto nella Winter Club

36 le atlete che lo scorso weekend sono scese in pedana a Cornaredo

Gymnasium '97: pioggia di medaglie ai nazionali, terzo posto nella Winter Club
Sport Bollatese, 16 Novembre 2021 ore 10:51

Gymnasium '97: pioggia di medaglie ai nazionali, terzo posto invece nella Winter Club.

Il momento della Gymnasium

Dopo la pioggia di medaglie (6 ori, 6 argenti e 5 bronzi) accumulate ai Nazionali  Csi nel primo fine settimana di novembre al Palazzetto di Capriolo (Brescia)), le ginnaste bollatesi hanno appena conquistato il terzo posto ai regionali della Winter Club ospitata invece a Cornaredo.

36 atlete protagoniste della Winter Club

E' accaduto sabato 13 e domenica 14 novembre nel corso dei Campionati Regionali Fgi della Winter Club al Palazzetto di Cornaredo, che ha ospitato due giornate intense di gare con diverse categorie e tantissime ginnaste lombarde partecipanti. La Gymnasium ‘97, presente anche in questa occasione, ha partecipato con 36 atlete e 6 allenatrici. Primo anno in questo torneo, le nostre ragazze senza timore hanno affrontato la pedana come sempre sanno fare: con determinazione ed eleganza.

Ottimi punteggi per le ragazze di Silver 1

Le prime ad entrare in pedana sono le ragazze di Silver 1 nella categoria Matilde La Chinaglia, Ambra Bosco, Martina Ballabio, che hanno concluso le loro prove con ottimi punteggi che hanno sfiorato il 9 e un bellissimo settimo posto in classifica assoluta che fa ben sperare per le finali Nazionali del prossimo mese.

Terzo posto per la squadra Open

Ottimo terzo posto invece per la squadra Open della stessa categoria: Gaia Ferraro - Melissa Mangalavori - Angela D'Italia e Sara Dalessandro. Quest'ultime hanno condotto una gara precisa, senza il minimo errore.

Dodicesima posizione per le allieve Lb

Nella categoria LB allieve le ginnaste Sofia Simonti - Greta Di Napoli - Margherita Orlandini e Lara Bertolami. Hanno invece inciampato in qualche passaggio commettendo dei piccoli errori che hanno influito sul risultato finale, ossia la dodicesima posizione, anche se avranno modo sicuramente di riscattarsi nella prossima tappa.

Posizione numero 17 per la squadra Open

Anche per la squadra Open- Paola De Carli, Martina Risetti, Noemi Abrescia e Irene Laini non è andata meglio, per loro un diciassettesimo posto che lascia un po’ di amaro in bocca in quanto è una squadra che sicuramente può ambire a molto di più.

Medaglia di bronzo per la categoria Lc

Scendono infine in gara le ginnaste della categoria LC che vincono subito un’altra medaglia di bronzo- la seconda del week end- Emma Martini - Elena Scuratti - Giada Cavalleri - Gaia Lo Presti, Giorgia Carli e Lisa Salierno, che, nonostante qualche errore in cerchio e nastro, hanno conquistato il terzo gradino del podio anche a un bellissimo 10.10 alla fune della Scuratti- quinto posto a pochi decimi l’altra squadra formata da Arianna Iovine - Asia Citelli - Dafne Caldara - Sara Di Benedetto - Greta Ganci - Emma Frassinelli. Le stesse gareggiano davvero con grande maturità con punteggi tra il 9 e il 10.

A metà classifica due squadre Open

Nella classifica Open altre due squadre in gara che non riescono ad affermarsi per due punteggi bassi che fanno slittare entrambe le rappresentative a metà classifica. Quattordicesima la squadra formata da Greta Giudice - Anna Bombini - Viola Grasso - Ludovica Pavoni e Beatrice Pavoni, che ci regalano alla palla una nota altissima 10.60 (Grasso Viola) e la squadra composta da Greta Magarotto, Valentina Sabbadini, Annalisa Monaco, Melissa Borghetti, si piazza subito alle spalle con pochi decimi di differenza e due note della Magarotto di tutto rispetto (10.55 a fune e 10.35 a clavette). Anche per loro ci si aspetta un riscatto alla finale di Rimini.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter