Sport
Pallacanestro

Grande vittoria dei Knights a Omegna

Ieri, sabato 10 dicembre, si è disputata la 12esima partita di andata di campionato Serie B di pallacanestro. I Knights si trovavano fuori casa, dai Fulgor Omegna.

Grande vittoria dei Knights a Omegna
Sport Legnano e Altomilanese, 11 Dicembre 2022 ore 09:30

Ieri, sabato 10 dicembre, si è disputata la 12esima partita di andata di campionato Serie B di pallacanestro. I Knights si trovavano fuori casa, dai Fulgor Omegna.

Gara a dir poco delicata

Sia Omegna che Legnano stanno vivendo una prima parte di campionato piuttosto altalenante e condizionata dagli infortuni.

L'inizio partita

L'inizio e piuttosto frizzante con le due squadre che si scambiano diversi canestri con protagonisti da una parte Sacchettini e dall'altra Antelli; la gara è molto fluida e gli attacchi sono di gran lunga più presenti che le difese. Dopo che Legnano ha preso anche 7 punti di vantaggio sul 14-21, il primo quarto di chiude sull'onda lunga piemontese del 20-24 per la 3G.

Seconda frazione

Nella seconda frazione, è Omegna a piazzare subito un parziale positivo di 12-0 con Picarelli e Markovic come protagonisti. I Knight sono un po' frastornati, ma riescono a trovare la via del canestro con Antonietti e Marino per riacciuffare il pareggio e chiudere poi a metà gara sul 41-38

Terzo periodo

Il terzo periodo è all'insegna dell'equilibrio con le due squadre che oscillano tra -3 e il +3 dal 20' al 30'. Ci provano Marino e Markovic ad indirizzare la gara con le loro bordate da fuori, ma l'equilibrio è spezzato solo dal libero dopo il suono della terza sirena di Picarelli per il 60-59.

Ultimo quarto

Ultimo quarto che diventa più determinante che mai e che Omegna inizia molto bene con le triple in successione di Markovic (22 punti con 6/7 da 3) per il +4. Legnano risponde con Marino e Leardini, ma dopo una serie di botta e risposta, la svolta è intorno al 34' minuto in cui Legnano capitalizza i liberi e le azioni successive ad un antisportivo e all'espulsione di Markovic. La tripla di Casini assesta il +7 del 70-77 e i punti di Leardini il +9; la partita è virtualmente chiusa, anche se qualche distrazione legnanese, permette ad Omegna di riavvicinarsi ma mai in maniera pericolosa, tanto che il match si chiude sul 76-81.

Vittoria sudata

Una vittoria sudata su un campo mai facile e contro una squadra assetata di risultati nonostante le assenze. Una vittoria che rallegra i Knights in vista dell'ultimo impegno ufficiale del 2022, quello di sabato prossimo al PalaBorsani contro Gallarate. Per vedere gli hightlights, cliccate qui.

 

Seguici sui nostri canali