Grande festa lilla allo stadio Mari

Grande festa lilla allo stadio Mari
Sport 23 Luglio 2017 ore 17:49

LEGNANO – “Il nostro compito sarà quello di riportare in alto la maglia lilla”, “La squadra è già competitiva”, “Abbiamo buone possibilità di ripescaggio in Serie D”. Sono bastati questi tre concetti espressi con voce forte e chiara dal neo presidente del Legnano Calcio Giovanni Munafò per scatenare l’entusiasmo dei tifosi lilla che sabato sera 21 luglio hanno riempito le tribune dello stadio Mari in occasione della presentazione della prima squadra. Seicento persone che hanno cantato, inneggiato, applaudito con un entusiasmo. Un clima di festa che ha già mandato nel dimenticatoio le recenti e feroci contestazioni.
Andrea Muroni ha avuto il compito di “dirigere i lavori” e da buon conduttore ha scalettato i momenti principali della serata. Il presidente Giovanni Munafò ha dapprima evidenziato come il “vento nuovo” sia soprattutto in società (la riorganizzazione e il potenziamento di ogni singolo settore è ormai cosa fatta), ha ribadito come il nuovo corso abbia intenzione di riavvicinare la squadra alla città (notata in tribuna la presenza della consigliera regionale Carolina Toia e del presidente del Legnano Basket Marco Tajana), ha accolto con soddisfazione l’ingresso in campo della nuova mascotte Donato l’Armato (realizzato da Marcello Locatelli della contrada Legnarello a sancire il consolidamento dei rapporti con il mondo del Palio rappresentato dal Gran Maestro Alberto Oldrini) e ha seguito con motivata soddisfazione l’ingresso dello staff tecnico a quest’anno guidato da un mister vincente qual è Roberto Gatti e dei calciatori (assenti giustificati solo Panigada e Crea) che, sulle note di “The Final Countdown” e accompagnati dal tripudio dei tifosi presenti, hanno sfilato sino al centro del campo.
Le parole espresse dal capitano Fabio Rovrena (“Indipendentemente dalla categoria daremo il massimo ma chiaramente se fosse l’Eccellenza, il nostro obiettivo è il primo posto. Con un pubblico così caloroso gli stimoli non mancheranno di certo”) hanno ulteriormente scatenato la gioia e la passione del pubblico lilla. Che non dovrà pazientare molto per vedere all’opera i propri beniamini: lunedì 24, alle 15.30, è in programma il primo allenamento.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità