Sport
l'appuntamento di fine anno

Festa di Natale per il Legnano Baseball

Un ritrovo all’insegna di allegria, amicizia e spirito di squadra perché tutti i tesserati possano vivere un sereno Natale

Festa di Natale per il Legnano Baseball
Sport Legnano e Altomilanese, 19 Dicembre 2022 ore 10:19

La grande famiglia sportiva del Legnano baseball e softball 1950 si è radunata venerdì sera, 16 dicembre, all’Oratorio San Pietro in Canazza per il tradizionale scambio di auguri natalizi.

La festa di Natale del Legnano baseball

Un ritrovo all’insegna di allegria, amicizia e spirito di squadra perché tutti i tesserati possano vivere un sereno Natale e un 2023 ricco di soddisfazioni, non solo sui ‘diamanti’ di gioco ma anche nella vita quotidiana e nello studio.

A far gli onori di casa il nostro Presidente Massimo Gioachini:

“E’ stato un anno impegnativo, in cui siamo cresciuti molto come società e in cui si è lavorato bene sportivamente. L’obiettivo è quello di continuare a crescere, impegnandoci quotidianamente a dare il nostro meglio per le ragazze e i ragazzi che portano i nostri colori. Un grande grazie, oltre al nostro staff tecnico, spetta a tutti i dirigenti accompagnatori e ai genitori dei nostri giocatori che scelgono di venire a praticare il nostro meraviglioso sport”.

Il ringraziamento di allenatori e direttori

Gli allenatori Hector Fernandez, Orlando Zamora e Lazaro Cordon hanno raccolto un caloroso applauso dai presenti, grati e riconoscenti per la conduzione in campo delle squadre durante gli allenamenti e le partite. Momenti preziosi per il loro insegnamento che porta ad elevare qualitativamente il tasso tecnico della nostra scuola di ‘batti e corri’, con un miglioramento continuo di ragazze e ragazzi non solo nei risultati.

I direttori sportivi Chicco Pisi e Gustavo Provasi, ufficializzato nel nuovo incarico, sono già al lavoro per l’allestimento delle squadre di softball e baseball per la prossima stagione, puntando sempre al top nelle scelte. Un club, che ha valori ben solidi ad ispirarne azioni e dedizione e che sono stati ricordati anche nei videomessaggi di auguri di un grande ex come Javier Mendez, di un manager altrettanto plurititolato come l’italoamericano Tony Foti e dal giornalista di Sky Michele Gallerani. Infine, e non da ultimo, un Natale all’insegna dello sport condiviso con spirito di solidarietà con chi come gli amici ucraini vedono la loro terra martoriata dall’attuale conflitto bellico.

Il saluto dall'Ucraina

Toccante il messaggio pervenuto dall’Ucraina con il ringraziamento da parte del coach della nazionale ucraina Vasyl Kysil per aver ospitato giocatrici di calibro nazionale anche nel club. Il cuore biancorosso ha segnato ancora una volta il fuoricampo più bello di tutta la stagione.

Seguici sui nostri canali