“Domenica non si entra allo stadio, i soldi in beneficenza”

“Domenica non si entra allo stadio, i soldi in beneficenza”
11 Dicembre 2016 ore 10:14

LEGNANO – “Domenica non si entra allo stadio e chi vorrà, invece di entrare, potrà partecipare alla raccolta fondi da versare in beneficenza a chi doveva riceverli e non li ha mai avuti”. Così il gruppo di tifosi “Me Car Legnan-Lilla Club” lancia l’iniziativa “Domenica non si entra, i soldi in beneficenza” in programma per la sfida casalinga di oggi, domenica 11 dicembre, dell’Ac Legnano allo stadio Mari.
“In relazione all’ennesima decisione assurda presa in questo delicato momento dalla società (far pagare anche gli abbonati domenica contro il Bra), il direttivo di Me Car Legnan – affermano dal gruppo – annuncia che non prenderà parte alla partita in quanto non vuole dare più soldi a queste persone che non rappresentano più i nostri colori”.
Da qui l’invito a non entrare e a devolvere i soldi: “Che sia 1 euro o che siano 100 o 1000 presenteremo foto del regolare versamento fatto – proseguono -. Riteniamo, inoltre, che la società dovrebbe occuparsi del calcio mercato e di rinforzare la squadra desolatamente ultima in classifica e non di cercare di raccogliere ulteriori soldi dai tifosi”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia