Sport
NERVIANO

"Corsa di Santo Stefano", in 200 per smaltire...il cenone

Grande successo per il tradizionale evento sportivo promosso dall'Upn dopo tre anni di stop

"Corsa di Santo Stefano", in 200 per smaltire...il cenone
Sport Legnano e Altomilanese, 27 Dicembre 2022 ore 11:31

"Corsa di Santo Stefano" a Sant'Ilario Milanese, frazione di Nerviano.

"Corsa di Santo Stefano", un successo

Grande successo per la Corsa di Santo Stefano” l’annuale gara podistica che si corre
il 26 dicembre a Sant'Ilario Milanese, frazione di Nerviano. Una partecipazione fuori da ogni aspettativa quello della "Cursa", come viene chiamata, alla quale hanno partecipato 245 atleti. Una manifestazione, quellaorganizzata nella frazione nervianese, dal passato glorioso, tanto che nei primi anni Settanta era corsa di primissimo livello nel panorama podistico invernale. Nata 50 anni fa, tra i fondatori annovera una delle stelle più brillanti tra i nati "alla Cassina" (com’era chiamata Sant'Ilario), quel Luciano Re Cecconi che vestì la maglia della Lazio e della Nazionale Italiana, una corsa da sempre organizzata dai gruppi sportivi dell’oratorio di Sant'Ilario. Dopo qualche anno di stop a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila, da una decina d’anni è tornata in versione amatoriale e aperta a tutti grazie alla perseveranza e alla dedizione di UPn, il gruppo degli oratori di Garbatola e Sant'Ilario, che si conferma tra i più prolifici organizzatori di eventi sportivi in area Altomilanese: la corsa infatti chiude un ciclo di cinque eventi iniziato con la Traversata del Canale Villoresi, proseguito con il Triathlon del Villoresi, con una gara endurance di Mountain Bike e con la Passeggiata sotto le Stelle. Da qualche anno infatti il livello delle gare Upn è incredibilmente salito, soprattutto grazie ad atleti di primissimo piano che puntualmente vengono a fare visita, e a sfidarsi tra le strade delle frazioni nervianesi.

Gli atleti

Ancora una volta protagonista assoluto Andrea Soffientini, che ormai mietesuccessi a ripetizione a scala nazionale e che da qualche anno partecipa affezionatissimo aglieventi organizzati  Upn. "Oltre ad Andrea, che è un amico dal cuore grande con il quale ho avuto l’onore di allenarmi, ma soprattutto di passare bei momenti insieme, e che non mi stancherò mai di premiare, oltre a lui bisogna ricordare che il campo partenti è stato veramente di livello assoluto con ex atleti nazionali di triathlon come Secchiero, con l’amico rivale di Andrea, Roberto Patuzzo, o in campo femminile
con la giovanissima Nicole Coppa, tutti atleti di primissimo livello che ringraziamo e che
abbracciamo virtualmente" commenta il presidente Fabio Pravettoni.
Il via è stato dato alle 10.40 dalla piazza della chiesa: come di consueto lo starter è
invitato per l’occasione e quest’anno è toccato al presidente dell’atletica Us Nervianese Gennaro
Bua. La gara prevedeva un giro interno al centro antico di S.Ilario, poi un giro largo attorno alla
frazione, per chiudere con un terzo giro di nuovo interno e con l’arrivo in oratorio, per un totale
di cinque chilometri e cinquecento metri. Ha vinto Andrea Soffientini, della Dinamo Sport, che
ha corso i 5,500 metri del percorso in 16’02”, secondo Marco Zanzottera, della Sangiorgese,
terzo classificato Roberto Patuzzo, dell’Azzurra Garbagnate. La classifica femminile invece ha
visto prevalere Nicole Coppa, della Bracco Atletica, con 18’43”, seguita da Sara Gandolfi e
Claudia Gelsomino.
"Ringraziamo tutti, dai campioni ai corridori della domenica, che per altro non manchiamo di
invitare alle nostre gare perché se è vero che gli atleti nazionali nobilitano e rendono le nostre
'gare veloci', è altrettanto vero che Upn da sempre fa il tifo per gli ultimi che accoglie e coccola
come i primi - ricorda Pravettoni - Ringraziamo tutti gli uomini dello staff, gli organizzatori, l’Amministrazione comunale, la parrocchia, le società sportive amiche e tutte quelle che oggi ci hanno omaggiato della loro presenza. Ci scusiamo per qualche piccola imperfezione e qualche piccolo disguido dovuto alla ruggine accumulata negli ultimi tre anni di inattività, causati del prolungarsi della situazione pandemica legata al diffondersi del virus sars-cov-2. Promettiamo a tutti che torneremo l’anno prossimo più 'belli, carichi e accoglienti' che mai. A tutti un arrivederci ai
prossimi appuntamenti targati Upn".

CLASSIFICA MASCHILE
1. Andrea Soffientini, Dinamo Sport, 16’ 02”
2. Marco Zanzottera, Sangiorgese, 16’ 15”
3. Roberto Patuzzo, Azzurra Garbagnate, 16’ 39”
4. Mattia Grifa
5. Andrea Brugioli
CLASSIFICA FEMMINILE
1. Nicole Coppa, Bracco Atletica, 18’ 43”
2. Sara Gandolfi, Pro Sesto, 19’ 00”
3. Claudia Gelsomino, Atletica Bovisio Masciago, 19’ 17”
4. Federica Cozzi
5. Martina Cimnaghi

nerviano corsa di santo stefano sant'ilario milanese
Foto 1 di 15
corsa2
Foto 2 di 15
corsa3
Foto 3 di 15
corsa4
Foto 4 di 15
corsa5
Foto 5 di 15
corsa6
Foto 6 di 15
corsa7
Foto 7 di 15
corsa8
Foto 8 di 15
corsa9
Foto 9 di 15
corsa10
Foto 10 di 15
corsa11
Foto 11 di 15
corsa12
Foto 12 di 15
corsa13
Foto 13 di 15
corsa14
Foto 14 di 15
corsa15
Foto 15 di 15
Seguici sui nostri canali