Sport
103esima edizione

Coppa Bernocchi, grande ciclismo sulle nostre strade

In corso la classicissima organizzata dalla Us Legnanese. L'arrivo è previsto intorno alle 15 a Legnano.

Coppa Bernocchi, grande ciclismo sulle nostre strade
Sport Legnano e Altomilanese, 03 Ottobre 2022 ore 12:37

Coppa Bernocchi, oggi in scena la 103esima edizione.

Coppa Bernocchi, in gara i più grandi interpreti del ciclismo mondiale

La classicissima organizzata dall'Us Legnanese, con partenza e arrivo a Legnano, raduna sulle strade di casa nostra alcuni tra i più grandi interpreti del ciclismo mondiale, con Alberto Bettiol, Matteo Trentin ed Elia Viviani a guidare la pattuglia dei corridori italiani che cercheranno di rimettere il tricolore nell’albo d’oro dei vincitori.

La bandiera a scacchi della partenza alle 11.03 da San Giorgio su Legnano

Già alle 9.40, piazza San Magno è diventato il palcoscenico sul quale sono sfilate tutte le squadre presenti. Da lì i corridori si sono incolonnati sino a Largo Tosi e hanno percorso a velocità turistica Piazza 4 Novembre, corso Italia, piazza Monumento, piazza del Popolo, via Venegoni e via 20 Settembre a San Giorgio su Legnano dove alle 11.03 è stata abbassata la bandiera a scacchi della partenza. I corridori si sono diretti verso la Valle Olona, passando per i traguardi volanti posti a Parabiago, Nerviano, San Vittore Olona, Cerro Maggiore e Busto Arsizio. L’asticella dello spettacolo di alzerà durante i sette giri da percorrere tra Olgiate Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Lonate Ceppino e Gornate Olona con le ascese al Piccolo Stelvio e il GPM posto al "Caramamma". Esauriti i sette giri, i corridori torneranno verso Legnano: via Novara, via Venegoni, piazza del Popolo, corso Italia, via Barlocco e cia Toselli dove verrà posto lo striscione d’arrivo.

Chi sarà l'erede di Remco Evenepoel?

Ad aggiudicarsi l'edizione 2021 della Coppa Bernocchi fu Remco Evenepoel (nella foto di copertina). Chi sarà il suo successore? In vantaggio per ora Jon Barrenetxea (Caja Rural – Seguros RGA), Francisco Munoz (Eolo-Kometa), Alan Jousseaume (TotalEnergies) e Giulio Masotto (Team Corratec).

 

 

Seguici sui nostri canali