San Vittore Olona

Cinque Mulini spostata al 28 marzo a causa dell’emergenza Covid

La corsa campestre internazionale si farà attendere, l'annuncio ufficiale dell'Unione sportiva

Cinque Mulini spostata al 28 marzo a causa dell’emergenza Covid
Sport Legnano e Altomilanese, 06 Dicembre 2020 ore 08:52

Cinque Mulini, la nota corsa campestre di San Vittore Olona, è spostata la 28 marzo a causa dell’emergenza Covid: l’annuncio degli organizzatori.

Cinque Mulini slitta a marzo

L’annuncio degli organizzatori è arrivato: l’89esima edizione della Cinque Mulini, nota corsa campestre internazionale che si svolge a San Vittore Olona, slitterà a domenica 28 marzo. “Rinvio: un termine ben presente nella mente di tutti in casa Cinque Mulini, ma scaramanticamente poco pronunciato fino a qualche giorno fa – prova ne è la regolarità di svolgimento delle attività necessarie per inscenare il cross più bello del mondo (Grete Andersen Waitz, Nor, sei vittorie a San Vittore Olona) come da calendario Fidal e World Athletics – affermano dall’Unione sportiva sanvittorese – Rinvio: un termine che, da possibilità, è oggi diventato certezza anche per la prova lombarda insignita lo scorso anno della Heritage Plaque dalla stessa World Athletics per prestigio, spettacolarità, continuità temporale e notorietà”.
E il presidente dell’Us Giuseppe Gallo Stampino prosegue: “Pur consapevoli dell’eventualità di un cambio data legato alla particolare congiuntura che stiamo ancora vivendo dallo scorso inverno dopo la parentesi estiva, in tutti questi mesi abbiamo lavorato con l’obiettivo 31 gennaio. E, ad oggi, decreti ministeriali e regolamenti Fidal e Coninon ci impediscono di organizzare la nostra prova come da previsioni. Con tanta tristezza nel cuore, ma con ancor più senso civico di responsabilità, siamo però giunti alla decisione di rinviare la gara al prossimo 28 marzo per etica, rispetto e sicurezza. Un evento come la Cinque Mulini è una manifestazione di valenza agonistica riconosciuta a livello mondiale, ma è anche un momento di sport, allegria e condivisione per la nostra comunità; valori che stridono con la situazione Covid e le conseguenti difficoltà che il nostro territorio non ha ancora finito di affrontare”.

La gara sanvittorese diventa così l’ultima tappa della rassegna mondiale che raggruppa le prove di corsa campestre più importanti.

Domenica 28 marzo gli occhi di tutti gli appassionati saranno puntati ancora una volta sul cross lombardo da sempre ai vertici della specialità per il ricco palmares di atleti che si sono avvicendati sul circuito dei mulini: Grete Andresen Waitz (NOR), Stefano Baldini e Alberto Cova con Gabriella Dorio e Paola Pigni (ITA), Kenenisa Bekele e Haile Gebreselassie insieme a Derartu Tulu (ETH), Sebastian Coe (GBR), Albertina Dias (POR), Benita Johnson (AUS), Eliud Kipchoge Keino, Paul Tergat e Nancy Langat (KEN), Annette Sergent (FRA) e Khalid Skah (MAR) sono solo alcuni dei campioni e delle campionesse che hanno dato lustro alla Cinque Mulini.

E per non perdere lo spettacolo che San Vittore Olona e la Cinque Mulini sono in grado di regalare ogni anno, val la pena di estendere l’attesa di un paio di mesi fino al 28 marzo p.v.

Di seguito, il calendario del circuito World Athletics Cross Country Permit 2020/2021 pubblicato ad oggi:

  • 24 gennaio 2021 – Elgoibar (Spagna) – 78th CROSS INTERNATIONAL JUAN MUGUERZA
  • 02 febbraio 2021 – Albufeira (Portogallo) – 44th ALMOND BLOSSOM CROSS COUNTRY
  • 21 marzo 2021 – San Giorgio su Legnano (Italia) – 64th CAMPACCIO INTERNATIONAL CROSS COUNTRY
  • 28 marzo 2021 – San Vittore Olona (Italia) – 89th CINQUE MULINI
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità