Sport
Pallavolo

Capolavoro Focol: le Coccinelle costringono Palau alla resa

Le Coccinelle della Focol hanno battuto la Pallavolo Capo d'Orso Palau, capolista del girone A di Serie B1, fin qui imbattuta.

Capolavoro Focol: le Coccinelle costringono Palau alla resa
Sport Legnano e Altomilanese, 20 Marzo 2022 ore 11:12

Capolavoro Focol Legnano: le Coccinelle costringono Palau alla prima resa stagionale.

La vittoria della Focol Legnano

Le Coccinelle hanno battuto la Pallavolo Capo d'Orso Palau, capolista del girone A di Serie B1, fin qui imbattuta, con 15 vittorie in altrettante partite giocate, ma ancora mancante della prova del PalaVolley.

Cade la prima della classe, sotto i colpi senza sosta di una Focol stellare e galattica. Non sono iperboli, bensì gli unici aggettivi per la ciurma di Luigi Uma che, tornata giovedì sera, 17 marzo 2022, dalla Sardegna, non ha perso tempo, ha lavorato venerdì, 18 marzo, per smussare cosa non è funzionato a Palau, ha fatto gruppo, senza pensare alla stanchezza del viaggio, al poco tempo a disposizione: tutti hanno semplicemente lavorato per ottenere il massimo risultato.

I set

Bastava guardare negli occhi le nostre ragazze: quelli nel pomeriggio di sabato 19 marzo non erano sguardi umani, schiumavano di passione e agonismo, erano gli occhi della vittoria, ancor prima di scendere in campo.

I parziali ci mostrano una Focol che ha dominato in lungo e in largo, soprattutto nel primo e nel quarto set, chiusi con le avversarie a quota 13 punti, continuamente pressate dal nostro attacco (37%), e imbrigliate nelle maglie della nostra difesa blindata da Brogliato&C.

In doppia cifra tutte le attaccanti biancorosse: Valli (17), Simonetta (15) e Mazzaro (12), con Valli nominata MVP e Simonetta protagonista a muro, con 5 block-in sugli 8 di squadra.

Dopo una settimana intensa, con tre partite in sei giorni, compresa la trasferta in Sardegna, ora una settimana relativamente tranquilla, in cui testa e cuore saranno tutti messi nella preparazione del prossimo match, a Torino, contro Volpiano, terza in classifica a -1 dalla Focol.

Voci biancorosse

Luigi Uma:

"Abbiamo dimostrato di avere più gambe, più testa e anche più cuore, perché oggi le ragazze hanno tirato fuori tutto, si sono prese una bella soddisfazione. Sapevo delle singole che erano molto cariche e si è visto, è stato lampante. Sabato prossimo andremo a Volpiano, contro la terza, con cui abbiamo un conto in sospeso, non ci sono più partitelle ma solo belle partite. Abbiamo giocato tre settimane fa contro Volpiano e possiamo migliorare alcune cose che non sono funzionate, sono molto fiducioso".

Greta Valli:

"Siamo state perfette, anche con l'aiuto della partita appena giocata abbiamo potuto migliorare le cose che non erano andate bene giovedì. Sicuramente è una bella prova per il morale ma non solo, è la conferma che siamo in grado di vincere queste partite, è una bella conferma per la squadra, possiamo vincere contro tutti. Adesso ci godiamo la domenica di riposo, poi ci concentreremo sulla prossima importante partita: stancante affrontare questi match tutti ravvicinati ma è anche un modo per tenere alta la concentrazione, se andiamo in questa direzione abbiamo tutte le possibilità di fare bene".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter