Arconate, conto alla rovescia per l’11ª edizione della StrAvis

Arconate, conto alla rovescia per l’11ª edizione della StrAvis
19 Marzo 2017 ore 09:34

ARCONATE – E’ tutto pronto per l’11ª edizione della StrAvis, corsa podistica non competitiva per le vie e i campi di Arconate e Buscate. L’appuntamento per tutti è per domenica 2 aprile all’0ratorio di Arconate. La partenza è prevista per le 9 e le iscrizioni saranno aperte già dalle 7.45. 
Saranno realizzati tre percorsi con diversi livelli di difficoltà: il primo da 5 km dedicato a famiglie e bambini, il secondo da 12 km più impegnativo per chi ha voglia di mettersi in gioco correndo, e il terzo dedicato ai più allenati di 21 km che si svilupperà dalle strade di Arconate passando per l’area della Maddalena, costeggiando la cava di Buscate per poi attraversare l’abitato di Buscate e far ritorno alla base.
Con la prima edizione nel 2006 gli audaci che corsero per i campi di Arconate raccontarono le loro imprese podistiche con tale passione che nel corso degli anni si è passati da poche centinaia di iscritti a sfiorare i mille nell’edizione del 2015. 
L’attesa è grande per questa associazione di volontariato, presieduta da Giulio Garegnani, che organizza la corsa con la finalità di dare vita a un momento di aggregazione, di sport e di festa, ma soprattutto per sensibilizzare la popolazione riguardo l’importanza della donazione di sangue e delle attività di volontariato. 
Anche per quest’anno sono previsti premi individuali e premi di gruppo; ai primi 250 iscritti sarà regalato un sacchetto di riso “il riso fa buon sangue”, marchio di fabbrica dell’Avis di Arconate. Una volta finite le gare, dalle 11 sarà organizzato un pasta party per tutti i partecipanti. 
Il servizio di deposito borse è garantito già dalle 8 e al termine della corsa si potrà fruire degli spogliatoi dell’0ratorio per il cambio e per una doccia. 
Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina facebook dell’evento o il sito web dell’Avis di Arconate all’indirizzo www.avisarconate.it.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia