Calcio

“Aiutatemi a rilanciare il calcio e la Rhodense”: l’appello del presidente

Ecco l'appello del presidente della Rhodense Giuliano Canal

“Aiutatemi a rilanciare il calcio e la Rhodense”: l’appello del presidente
Rhodense, 14 Giugno 2020 ore 11:00

“Aiutatemi a rilanciare il calcio e la Rhodense”. Appello del presidente della Rhodense Giuliano Canal

“Aiutatemi a rilanciare il calcio e la Rhodense”

Si scrive Rhodense si legge Giuliano Canal. Sono più di 30 anni che il presidentissimo arancione è alla guida della squadra di calcio locale. Un uomo attivo che spesso rinuncia anche alle meritate vacanze per lavorare per i suoi ragazzi, quelli della prima squadra e quelli del settore giovanile, uno dei più importanti della Lombardia.
E anche in questi mesi, nonostante il Covid 19 e la sospensione dei campionati, non è passato giorno che il numero uno della società di via Cadorna non abbia dedicato del tempo per progettare quella che sarà la prossima stagione.

Tante le squadre del settore giovanile

Puntiamo molto sui giovani e lo facciamo in modo serio con progetti che puntano alla crescita dei ragazzi. Abbiamo già ricevuto iscrizioni per il prossimo anno e penso che arriveremo a formare circa 20 squadre». Maschi ma anche femmine con un progetto partito lo scorso anno. «La scorsa stagione, quella che abbiamo dovuto interrompere per l’emergenza Coronavirus ha visto per la prima volta scendere in campo una squadra femminile con la maglia della Rhodense. Siamo contenti di come sono andate le cose e proseguiremo in questa esperienza “in rosa

Ripartire magari con l’aiuto di qualcuno

Ripartire è questa la parola d’ordine in casa della Rhodense. «Ripartire, magari con l’aiuto di qualcuno – conclude il presidente della Rhodense Giuliano Canal – Da anni ormai in prima persona porto avanti il progetto Rhodense. Il mio sogno sarebbe quello di coinvolgere qualche imprenditore locale ad abbinare il nome della sua azienda alla prima squadra, al settore giovanile.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia