Sport
record

Edoardo Tarquinio, 15 anni e mille gol con la maglia del Vighignolo

L’incredibile record del quindicenne che ha sempre giocato con la maglia della società di Settimo Milanese

Edoardo Tarquinio, 15 anni e mille gol con la maglia del Vighignolo
Sport Rhodense, 31 Dicembre 2022 ore 17:36

Mille gol... Solo mettere a fuoco un simile record fa girare la testa. Pensate se poi tale risultato è da ascrivere ad un ragazzo nato nel 2007. Eppure è così: Edoardo Tarquinio in dieci stagioni ha tagliato il traguardo dei mille gol, oltretutto realizzati giocando sempre e solo per il Vighignolo.

Solo quando mi è stata consegnata la maglia celebrativa mi sono reso contro dei gol fatti

«Solo quando mi è stata consegnata la maglia - racconta - mi sono reso conto di quanti gol ho segnato in questi anni. Sono contento dei gol realizzati nelle ultime stagioni perché ho avuto la possibilità di giocare campionati di livello regionale. In una di queste partite, ho segnato su calcio di rigore il gol che ci ha permesso di battere la Cedratese che era la prima in classifica. Ecco, questo gol me lo ricordo molto volentieri».

Nonostante la giovane età gioca in diversi campionati

In parte è stato anche “aiutato” dall’opportunità di poter giocare più campionati nella stessa stagione. «Sì. Anche quest’anno sono nel gruppo dei 2007 e poi gioco anche con i 2006. Me la sto cavando benino: sono a 20 gol con i 2007 e a 4 anche con i più grandi». L’impegno è importante, senza dubbio. Ma lo affronto con l’intenzione di farmi sempre trovare pronto. Una bella esperienza per vivere la quale è indispensabile che organizzi al meglio le mie giornate».

Papà mi ha fatto vedere i filmati di Van Basten ma io preferisco Luis Suarez

Che tipo di attaccante è Edoardo Tarquinio? «Nasco punta centrale, mi piace fare gol ma anche aiutare i miei compagni a segnare. Ultimamente partecipo di più alla fase di impostazione». Si ispira a qualcuno in modo particolare? «Papà mi ha fatto vedere spesso filmati di Marco Van Basten, un giocatore da prendere come esempio. A me personalmente piace Luis Suarez».

In campo non mi risparmio, mi piace segnare da fuori area

Quali sono i gol che preferisce segnare? «L’importante è segnare. Battute a parte, mi piace la conclusione da fuori area. A me interessa migliorare il mio modo di stare in campo. Adesso che partecipo di più alla manovra, ad esempio, devo impegnarmi per migliorare il mio apporto nella fase difensiva In campo non mi risparmio. Se la squadra è in un momento di difficoltà, cerco di dare il mio contributo magari segnando un gol e sollevando il morale dei miei compagni».

Sono al Vighignolo da 10 anni e mi sono sempre trovato bene

«Sono al Vighignolo da dieci anni e mi sono sempre trovato molto bene. Noi tutti ci sentiamo parte di un progetto e affrontiamo partite ed allenamento con il desiderio di fare sempre il meglio possibile. Credo che il rispetto delle regole ed un certo tipo di atteggiamento, sia il modo migliore per ripagare gli sforzi che la società compie ogni giorno pur di creare le condizioni migliori per noi. Lo dimostrano - specifica Edoardo - i lavori alle strutture, il campo sintetico e tanto altro ancora».

Mi piacerebbe restare al Vighignolo ma se arrivasse la chiamata dei professionisti sarei molto felice

«Vorrei continuare a fare bene anche quando mi troverò a giocare in prima squadra, meglio se vestendo la maglia del Vighignolo». Pensa mai al professionismo? «Ovvio pensarci. Per il momento non credo che possa succedere, ma se dovesse arrivare la chiamata ne sarei ovviamente molto felice».

 

mille gol 3
Foto 1 di 2
mille gol 2
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali