Scuola

La legalità negli occhi dei ragazzi

Il Crar, Centro ricreativo anziani rhodensi, ripropone la mostra organizzata nel mese di maggio sul tema del cyberbullismo

La legalità negli occhi dei ragazzi
Scuola Rhodense, 26 Settembre 2022 ore 09:32
Saranno esposti i lavori fatti dai ragazzi e dalle ragazze delle classi seconde delle scuole secondarie della città

Una mostra rivolta ai ragazzi delle scuole secondarie della città

Il Crar, Centro ricreativo anziani rhodensi, ripropone la mostra organizzata nel mese di maggio sul tema del cyberbullismo. L’iniziativa era nata nell’ambito del progetto Gener-azioni Cooperative del Comune di Rho rivolto alle scuole secondarie di primo grado.

In maggio a Villa Burba si era svolto un convegno sulla legalità

In maggio è stato organizzato a Villa Burba un evento su legalità e antimafia grazie alla Commissione consigliare presieduta da Clelia La Palomenta: in quella occasione sono stati esposti i lavori fatti dai ragazzi e dalle ragazze delle classi seconde.
 Dal momento che i disegni sono stati particolarmente apprezzati e risultano alquanto significativi, il Crar ha deciso di riproporli all’intera cittadinanza, d’intesa con gli assessori Paolo Bianchi (Scuola e Servizi alla Persona) e Nicola Violante (Legalità).

La mostra sarà inaugurata venerdì 30 settembre

La mostra “La legalità negli occhi dei ragazzi e delle ragazze” verrà inaugurata il 30 settembre alle 11.30 nella sede Crar di via De Amicis 6. Rimarrà aperta al pubblico fino al 13 ottobre, tutti i giorni dalle 15 alle 10 e il lunedì mattina dalle 10 alle 12. Per le scuole sono possibili prenotazioni scrivendo a commissionelegalita@comune.rho.mi.it.
Seguici sui nostri canali