Scuola
L'incontro scolastico

Il Pgt approda a scuola per farsi conoscere dagli studenti

Ai ragazzi delle superiori di Pero è stato spiegato come funziona e cos'è un Pgt.

Il Pgt approda a scuola per farsi conoscere dagli studenti
Scuola Rhodense, 06 Aprile 2022 ore 16:50

Quattro classi della scuola secondaria di Pero hanno potuto dialogare con gli esperti incaricati dal Comune che hanno mostrato loro gli aspetti principali del Pgt della città.

Le tante domande fatte agli esperti

Cos’è un Piano di governo del territorio? Come potrebbe essere un parco lineare lungo il fiume? Sono solo alcune delle domande che hanno trovato risposta durante l’incontro tra i ragazzi della scuola secondaria di primo grado e il Centro studi PIM (Programmazione Intercomunale dell’area Metropolitana), che fornisce supporto operativo e tecnico-scientifico al Comune di Pero nel processo di definizione della variante al PGT.

L’incontro con l’Istituto comprensivo è avvenuto nell’ambito del percorso partecipativo proposto dal Comune di Pero sulla Variante al PGT e ha come focus specifico il fiume Olona:

“Olona: parco lineare dei ragazzi”

L’iniziativa prevede il coinvolgimento di 4 classi prime della scuola secondaria di primo grado, con l’obiettivo di elaborare proposte per la realizzazione di un nuovo parco lineare lungo l’Olona. Ciascuna classe affronterà una tematica diversa: aspetti naturalistici e ambientali (cartoline dell’ambiente esistente); accessibilità e sicurezza (percorsi e barriere architettoniche); aspetti di marketing e grafica (ideazione del logo e nome del parco); idee e suggestioni per un progetto di parco lineare (attrezzature fruitive e ricreative). A fine maggio, a conclusione del percorso partecipativo, ci sarà un momento di restituzione pubblica del loro lavoro. Durante l’incontro, al quale era presente anche Vanni Mirandola - Assessore Politiche del Territorio, Ambiente e Mobilità -, il centro studi PIM ha raccontato brevemente alle classi che cos’è un Piano di governo del territorio, fornendo anche alcuni esempi concreti di trasformazioni grazie a immagini e carte storiche di Pero, e ha mostrato una serie di
suggestioni sui possibili contenuti del parco lineare lungo il fiume.

L’architetto Sara Pivetta, esperta in pianificazione paesaggistica, ha illustrato le diverse tipologie di verde e le attrezzature e arredi urbani che possono valorizzare le aree, mostrando alcuni estratti del Masterplan del Verde, e sottolineando le importanti funzioni delle aree verdi per la sostenibilità ambientale e per meglio rispondere al cambiamento climatico in corso. I ragazzi si sono mostrati molto interessati alla possibilità di fruire di un nuovo parco, e hanno già proposto alcun idee (come la possibilità di installare fontanelle per l’acqua).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter