Scuola
Il progetto

Il liceo linguistico come porta di ingresso verso l'Europa

Gli studenti finlandesi arriveranno ad Arconate nell'autunno del 2022.

Il liceo linguistico come porta di ingresso verso l'Europa
Scuola Legnano e Altomilanese, 23 Febbraio 2022 ore 09:12

Scambio culturale fra il Liceo di Arconate e alunni e docenti finlandesi che a breve si incontreranno sia online che fisicamente con il progetto Erasmus plus.

Lo scambio culturale fra i due paesi

Filo diretto e scambio di alunni tra Arconate e la Finlandia con il progetto Erasmus plus Il Liceo di Arconate e d’Europa è scuola accreditata per un’iniziativa che permetterà di conoscere, on line e di persona, la ricchezza della diversità; partner saranno alunni e docenti finlandesi di Kouvola.

Si è aperta in questi giorni, con un meeting tra docenti, la prima fase del progetto Erasmus Plus; il Liceo linguistico di Arconate e d’Europa conferma infatti la sua politica linguistica per un’internazionalizzazione autentica. Dopo aver ottenuto l’accredito ufficiale dal progetto Erasmus Plus, si è costituito un team di lavoro composto da 16 alunni delle classi Terze e 4 docenti referenti ( il prof. Biasibetti e le prof.sse Re, Bellucci e Baroni) per lavorare sul tema ‘United in diversity’ che, partendo dal motto dell'Unione Europea, vuole far scoprire ai ragazzi la ricchezza della diversità anche nella vita di tutti i giorni. I partner dello scambio saranno alunni e docenti di un liceo di Kouvola, cittadina del sud della Finlandia.

In autunno l'arrivo dei colleghi finlandesi

Nei prossimi mesi primaverili partiranno i lavori nel Twinspace di eTwinning e attività online in occasione della festa d'Europa; nell’autunno 2022 i ragazzi finlandesi arriveranno di persona ad Arconate, ospiti presso le famiglie dei liceali. Gli studenti di Arconate potranno invece volare in Finlandia nella primavera del 2023. Il Liceo di Arconate e d’Europa, come scuola Erasmus plus, diventa quindi una porta di accesso a progetti di mobilità internazionale finanziati dall’Unione Europea, per favorire l’acquisizione delle competenze chiave di cittadinanza, in particolare quella multilinguistica, e la presa di consapevolezza dell’European Citizeship attraverso il dialogo e lo scambio interculturale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter