Scuola
scuola

La memoria del 4 Novembre insieme agli alunni di Lainate

"Un esempio di buona scuola, di educazione civica, un messaggio di appartenenza attraverso il ricordo, il riconoscimento del valore della nostra storia"

La memoria del 4 Novembre insieme agli alunni di Lainate
Scuola Rhodense, 08 Novembre 2021 ore 20:42

La memoria del 4 Novembre insieme agli alunni della scuola primaria Alberto Manzi di Lainate.

Il 4 Novembre insieme agli alunni di Lainate

Giovedì 4 novembre, per la giornata del centenario del Milite Ignoto, le classi quinte della scuola primaria Alberto Manzi di Lainate, hanno visitato i monumenti ai caduti situati a Barbaiana, deponendo per ogni postazione una corona e una targa realizzate da loro stessi, con fiori e farfalle tricolori. E' stato il loro modo di ricordare i caduti di guerra e di far "Fiorire la pace".
Nell'ultima tappa, di via dei Tigli, hanno trovato ad attenderli l'assessore Maria Scaldalai, che insieme alle insegnanti e ai bambini ha commemorato questo momento. La giornata si è conclusa cantando tutti insieme l'inno d'Italia. "La memoria è tesoro e custode di tutte le cose" (Cicerone).

Il commento dell'assessore Scaldalai

L'assessore all'istruzione Cecilia Scaldalai ha commentato così la giornata trascorsa con i ragazzi delle scuole lainatesi:
"Un grande apprezzamento va alle insegnanti. È stato emozionante vedere i ragazzi così interessati, preparati, informati. Un esempio di buona scuola, di educazione civica, un messaggio di appartenenza attraverso il ricordo, il riconoscimento del valore della nostra storia".