Menu
Cerca

Tutti i vantaggi dei nebulizzatori in estate

Tutti i vantaggi dei nebulizzatori in estate
Idee & Consigli 24 Maggio 2021 ore 14:42

Specialmente in estate è molto utile poter disporre di un nebulizzatore, per cercare di trovare un po’ di sollievo dal caldo opprimente. In passato spesso si utilizzavano a questo scopo i tradizionali ventilatori. Oggi invece disponiamo di un nuovo meccanismo per rinfrescare. Si tratta proprio del nebulizzatore, che si adatta ad essere utilizzato non soltanto nelle abitazioni private, ma in tutti gli spazi aperti, come quelli per esempio di cui dispongono i locali pubblici, come bar e ristoranti. Il nebulizzatore costituisce un sistema rinfrescante dalle mille opportunità, per riuscire a sfuggire all’afa opprimente della stagione estiva. Ma di che cosa si tratta esattamente e come funziona? Scopriamone di più a questo proposito.

Che cosa sono i nebulizzatori

I nebulizzatori sono degli speciali dispositivi che utilizzano l’acqua per portare refrigerio. La loro principale funzione è quella di trasformare l’acqua suddividendola in piccolissime particelle.

Attraverso un meccanismo ad intervalli che sono programmati in maniera regolare, gli ugelli del nebulizzatore, utilizzando delle pale, spruzzano nell’aria dei getti d’acqua sotto forma di piccolissime e invisibili goccioline.

In questo modo la temperatura può essere mantenuta più fresca, ma non si deve pensare che i nebulizzatori siano portatori di umidità. Infatti le goccioline di acqua sono talmente piccole che tendono subito ad evaporare, comunque contribuendo a togliere il calore dagli ambienti.

Come funzionano i nebulizzatori

Comprendere il funzionamento dei nebulizzatori è molto facile. Infatti nel nebulizzatore passa un contenitore, dal quale viene tratta l’acqua che serve a rinfrescare l’ambiente.

Poi l’acqua, anche in seguito alla pressione con cui viene erogata, viene trasformata in minuscole goccioline e, tramite un sistema di pale, come abbiamo già riferito, viene spruzzata nell’ambiente tramite degli ugelli.

Evaporando, l’acqua riesce a togliere dall’ambiente calore e questo comporta il grande vantaggio del sistema di raffrescamento assicurato dai nebulizzatori.

L’installazione di questi apparecchi è molto pratica e veloce. Si ottiene dell’aria fresca a tutti gli effetti che non contiene assolutamente tracce di umidità.

Quali sono i vantaggi dei nebulizzatori

I nebulizzatori sono molto utili per raffrescare l’ambiente e offrono parecchi vantaggi. Innanzitutto attraverso il loro utilizzo è possibile risparmiare sulle bollette dell’elettricità. È stato provato che, utilizzando i nebulizzatori, si può pagare di meno la bolletta della corrente elettrica rispetto a quanto si potrebbe arrivare con un condizionatore di tipo tradizionale.

Il rapporto fra prezzo e costo energetico, in cui incide anche l’affidabilità del dispositivo, rende tutto ciò piuttosto conveniente. Inoltre si ha il vantaggio anche di poter contribuire concretamente nella vita di ogni giorno al rispetto dell’ambiente, visto che l’impatto sull’ecosistema è davvero minimo.

L’effetto antizanzare

Il vantaggio ambientale si può riscontrare anche nell’effetto antizanzare che è possibile ottenere con il nebulizzatore. Specialmente in estate e con l’arrivo dei primi caldi le zanzare rappresentano un fastidio, riscontrabile soprattutto nei giardini e negli spazi verdi.

Col nebulizzatore si può ottenere un effetto antizanzare molto importante, perché per esempio si possono spruzzare nell’aria anche delle sostanze antizanzare a base naturale, soprattutto nei periodi di maggior diffusione di questi insetti, come per esempio all’alba o al tramonto.

Abbiamo parlato anche in questo senso di un impatto ambientale veramente minimo, perché, utilizzando le sostanze naturali spruzzate con i nebulizzatori, si evita l’uso di repellenti chimici come per esempio gli spray, che possono incidere con effetti incontrollabili sulla salute e sull’ambiente.

Evitiamo quindi di immettere molecole chimiche nell’aria che respiriamo e non utilizzando più i contenitori in plastica eliminiamo una certa quantità di rifiuti che spesso per le loro caratteristiche sono difficilmente riciclabili. L’atmosfera che si produce all’interno del nostro spazio verde sarà così molto più piacevole e gradevole da vivere, anche nelle ore serali, quando si ha più diffusione di questi insetti.