Idee & Consigli
Sponsorizzato

Il SUV più venduto in Europa? Nuova Ford Kuga PHEV

Il primo semestre del 2022 si apre nel segno del successo del 2021

Il SUV più venduto in Europa? Nuova Ford Kuga PHEV
Idee & Consigli 09 Dicembre 2022 ore 11:57

La vettura ibrida più venduta in Europa? È la Nuova Ford Kuga Plug-in Hybrid (PHEV). Un’auto, un successo. Dopo gli strabilianti risultati del 2021, nel quale sono stati venduti 48.000 esemplari, anche nel nuovo anno il SUV dell’Ovale Blu si è ripetuto. E sta nuovamente marciando verso la conquista del mercato, visto che ha registrato giù più di 23.000 acquisti soltanto nella prima metà del 2022. A confronto, una media superiore del 28% rispetto a dodici mesi fa.

Numeri straordinari, accolti con evidente soddisfazione dal Direttore della Linea Veicoli Ford Kuga, Glen Goold: “Le sue alte vendite dimostrano come sia la scelta giusta per i clienti”. Parole quanto mai appropriate. Perché se un veicolo riscuote un così largo consenso nel pubblico, significa che è in grado di soddisfarne gusti ed esigenze. Quali dunque i meriti della terza generazione di questo modello Ford apparso per la prima volta nel 2008?

Nuova Ford Kuga Plug-in: la forza del motore

Innanzitutto, la Nuova Ford Kuga Plug-in Hybrid ha il pregio della flessibilità nell’adattarsi all’uso che ne viene fatto. Molteplice e differenziato a partire dal motore. Un connubio formidabile tra propulsore a benzina, 2.5 litri a ciclo Atkinson ad alta efficienza, e l’unità elettrica che, agendo sulle ruote anteriori, sprigionerà una potenza massima di 225 CV. E impiegherà 9.2 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Grazie a due batterie da 14.4 kwh sarà possibile percorrere in modalità full electric dai 75 agli 88 chilometri. Con il vantaggio di poter scegliere tra quattro modalità di guida: EV Auto (da benzina a elettrico in automatico); EV Adesso (modalità zero emissioni, ideale per brevi tratti); EV Carica (andatura esclusivamente a benzina) ed EV Dopo (risparmiare la carica in vista del futuro).

Nuova Ford Kuga Plug-in: dal cofano all’abitacolo

Oltre al motore, tra le peculiarità della Nuova Ford Kuga Plug-In Hybrid c’è anche l’abitacolo. Con gli interni curati e i sedili confortevoli, regolabili a diciotto vie che consentono al sedile di adattarsi alla persona e non viceversa. Inoltre le loro altezze, lunghezze e inclinazioni si possono regolare insieme alle misure per la zona lombare e del poggiatesta, entrambe a quattro vie, per aiutare i passeggeri a trovare la loro posizione più comoda.

Dietro il volante, cruscotto digitale da 12.3″. E come su altri modelli Ford, anche qui sono presenti il tablet centrale da 8″, predisposto per l’app Ford SYNC 3, e l’app Ford Pass Connect, che consente di programmare la ricarica o di fare il pre-conditioning a distanza.

Nuova Ford Kuga Plug-In Hybrid: estetica e dove trovarla

All’esterno della Nuova Ford Kuga Plug-In Hybrid fa la sua comparsa il pacchetto ST-Line Black Package, che offre elementi di design esterni unici per un look più dinamico e aggressivo: tetto a contrasto nero, cerchi in lega da 20″ black performance, calotte retrovisori nere, pinze freno rosse, spoiler maggiorato e dettagli black nei paraurti anteriore e posteriore.

Disponibile nelle versioni ST-Line, Titanium X e ST-Line X, alla Nuova Ford Kuga Plug-in Hybrid non manca proprio nulla per essere la prediletta degli automobilisti di tutta Europa per il 2022. Se vuoi scoprirla, clicca qui per essere reindirizzato sul sito Authos.it.

Seguici sui nostri canali